GEC / 2019

  • Importazione Fatture Emesse/Ricevute XML: modificato il momento in cui viene creato il cliente/fornitore. Ora il soggetto verrà inserito in anagrafica in fase di importazione delle fatture anziché in fase di caricamento dei files XML; inoltre, qualora l’esercizio successivo sia già stato aperto, il programma proporrà di inserire il cliente/fornitore anche nell’esercizio successivo.
  • Contabilità Semplificata – Bilancio di verifica e stampa Mastrini: per le contabilità che NON hanno optato per la presunzione di incasso/pagamento è stato corretto il calcolo del saldo di eventuali sottoconti dei beni ammortizzabili collegati a fatture dell’esercizio precedente non ancora pagate.
  • Fatture emesse: modificati i controlli in fase di registrazione per le fatture con causale “382 – FATT. EMESSA – SERVIZI RESI INTRA” e “383 – FATT. EMESSA – CESSIONE DI BENI INTRA” che ora permettono l’inserimento anche dei codici IVA di tipo “D – Fuori campo IVA”.
  • Anagrafica Clienti/Fornitori – creazione nuovo soggetto: modificata l’assegnazione del nuovo codice Cliente/Fornitore all’interno dell’anagrafica nel caso in cui l’inserimento venga effettuato nell’esercizio antecedente all’ultimo per dare quanto più spesso possibile lo stesso codice anche nell’esercizio successivo. Ora verrà preso il codice massimo disponibile tra l’esercizio corrente e quello successivo, oppure nel caso in cui si abbia raggiunto il codice “9999” verrà assegnato il primo buco numerico disponibile per poi proseguire con l’assegnazione alfanumerica.

Spese Sanitarie / 2019

  • Aggiornamento ai nuovi standard di sicurezza richiesti dall’Agenzia delle Entrate (TLS 1.2); attenzione: per poter usare il programma è ora necessario avere installato il framework .Net 4.5 o superiore, che nella maggior parte dei casi è già installato (ma non supportato da Windows XP). Qualora il framework corretto non fosse presente il programma di aggiornamento rileverà il problema e sarà quindi necessario installarlo seguendo le istruzioni presenti sul sito Microsoft

Com. Fatture e Liquidazioni / 2019

  • Importazione Corrispettivi da GEC: corretto il messaggio di errore “Funzione non acquistata per l’anno selezionato” che veniva restituito in fase di importazione dei corrispettivi dalla contabilità, anche nel caso in cui la procedura fosse stata acquistata.

Antiriciclaggio / 2019

  • Visualizza documenti archiviati: aggiunta la funzione che permette la visualizzazione dei file importati.

Codice fiscale, Partita IVA e numero iscrizione C.C.I.A.A. TS 00797300324.