AutoEntratel / 2019

  • Controlli telematici: migliorata la gestione dell’interfaccia grafica.
  • Anteprima ricevute: corretta l’anomalia in fase di anteprima di stampa delle ricevute del 2018 e antecedenti, per le quali veniva restituito il messaggio di avviso file p7m non trovato. Tali ricevute verranno mostrate con la vecchia modalità di visualizzazione.
  • Entratel Multifile: per il corretto funzionamento del programma è necessario installare su ogni computer la nuova versione di Entratel-Multifile (versione 1.2.5 del 06/11/2019); tale operazione non sarà necessaria per chi utilizza la modalità ASP.

CPR / 2019

  • Partite Aperte – Spese Studio: corretta la visualizzazione dei dettagli delle Spese Studio nel caso di registrazione contestuale dalle Partite Aperte nelle contabilità con il sezionale attivo.
  • Esporta dati a Windired: corretta l’anomalia, introdotta con la versione 11.01, che non permetteva di esportare i dati F24.
  • Emissione Parcelle: corretta l’anomalia introdotta con la versione 10.02 che impediva il salvataggio della parcella con almeno un rigo imponibile valorizzato a zero e lo stesso conto e codice IVA per tutti i righi di dettaglio.

GEC / 2019

  • Importazione Fatture Ricevute XML: corretta l’anomalia durante l’importazione delle note di credito, per le quali veniva preso in considerazione l’importo da pagare presente nei Dati Pagamento, pur risultando di segno differente dal totale documento.
  • Esporta dati a Windired: corretta l’anomalia, introdotta con la versione 11.01, che non permetteva di esportare i dati F24.

Codice fiscale, Partita IVA e numero iscrizione C.C.I.A.A. TS 00797300324.