INTRA / 2019

  • Inserimento servizi ricevuti/resi: corretto il controllo nel campo “Data fattura” che, nel caso di periodicità diversa tra beni e servizi, impediva l’inserimento di un nuovo servizio se già stampati/inviati i beni dello stesso periodo.

GEM / 2019

  • Documenti emessi: implementato un controllo che impedisce di inserire nelle righe di dettaglio i sottoconti relativi a clienti/fornitori.
  • Documenti emessi: è stata corretta l’anomalia che a fronte di una forzatura errata della numerazione da parte dell’operatore poteva generare documenti con numeri già assegnati.

GEC / 2019

  • Importazione Fatture Emesse/Ricevute XML: modificato il controllo introdotto con la versione 05.02 relativo alla generazione delle scadenze. Ora verrà sempre considerato il totale calcolato dal programma utilizzando le informazioni contenute nel riepilogo IVA, anziché il totale documento preimpostato dall’emittente nel file.
  • Importazione Fatture Emesse/Ricevute XML: modificato l’aggiornamento automatico dell’anagrafica in fase di importazione delle fatture. Se nella fattura viene compilato il campo “Denominazione” e nel soggetto da aggiornare è inserito il campo “Nome”, quest’ultimo sarà svuotato.

CPR / 2019

  • Dichiarazioni fiscali – Stampe di verifica Redditi – Quadro RE: corretto il calcolo dei righi RE7.1 e RE 7.2 che non includeva la Maggior quota dei cespiti con codice uguale a “3 -Super ammortamento 30% (L.205/17)”. All’apertura del Midaplus verrà fornito un report delle contabilità interessate per le quali sia già stata effettuata l’esportazione al Windired.
  • Importazione Fatture Emesse/Ricevute XML: modificato l’aggiornamento automatico dell’anagrafica in fase di importazione delle fatture. Se nella fattura viene compilato il campo “Denominazione” e nel soggetto da aggiornare è inserito il campo “Nome”, quest’ultimo sarà svuotato.

Midaplus / 2019

  • Aggiunti, nella banca dati 2019, i seguenti comuni di nuova istituzione:
    • San Giorgio Bigarello (H883, MN), ex San Giorgio di Mantova, aggiornato a seguito dell’incorporazione del comune BIGARELLO (A866); Istat: non montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: normale;
    • Colli Verdi (M419, PV) derivante dalla fusione dei comuni CANEVINO (B599), RUINO (H637) e VALVERDE (L659); Istat: non montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Lu e Cuccaro Monferrato (M420, AL) derivante dalla fusione dei comuni CUCCARO MONFERRATO (D194) e LU (E712); Istat: non montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Pieve del Grappa (M422, TV) derivante dalla fusione dei comuni CRESPANO DEL GRAPPA (D157) e PADERNO DEL GRAPPA (G221); Istat: parzialmente montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Valbrenta (M423, VI) derivante dalla fusione dei comuni CAMPOLONGO SUL BRENTA (B547), CISMON DEL GRAPPA (C734), SAN NAZARIO (I047) e VALSTAGNA (L650); Istat: montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Vermezzo con Zelo (M424, MI) derivante dalla fusione dei comuni VERMEZZO (L768) e ZELO SURRIGONE (M160); Istat: non montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: normale;
    • Cadrezzate con Osmate (M425, VA) derivante dalla fusione dei comuni CADREZZATE (B347) e OSMATE (E529); Istat: non montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Colceresa (M426, VI) derivante dalla fusione dei comuni MASON VICENTINO (F019) e MOLVENA (F306); Istat: parzialmente montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano parzialmente delimitato;
    • Lusiana Conco (M427, VI) derivante dalla fusione dei comuni CONCO (C949) e LUSIANA (E762); Istat: montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    Per tali comuni non sono stati caricati gli estimi catastali in quanto non ancora presenti in DocFa.

Codice fiscale, Partita IVA e numero iscrizione C.C.I.A.A. TS 00797300324.