Redditi SP / 2019

  • Memorizzazione dati II acconto in liquidazione: risolta l’anomalia che non memorizzava il secondo acconto nell’ultima maschera della liquidazione e che non veniva esposto nella stampa di verifica. Sarà necessario riliquidare.
  • Adeguato (parzialmente) il programma in base al provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 7 giugno 2019:
    • sono stati abilitati i campi RH9.1 e RH9.2 e aggiunto il controllo di corrispondenza per i relativi campi.
    • aggiornati i codici ISA all’interno dei quadri RE, RF e RG.

IMU-TASI / 2019

  • Dichiarazione IMU/TASI-ENC: corretto lo scarto relativo al progressivo immobile nel caso di enti con più variazioni.

730 / 2019

  • Scheda scelte 2, 5, 8 per mille: è stata abilitata la decodifica del codice fiscale del beneficiario qualora lo stesso venga inserito senza utilizzare la ricerca.

Redditi PF / 2019

  • Liquidazione: corretto il riporto in liquidazione dei redditi da società in trasparenza che non venivano portati in caso di assenza del quadro RH. All’apertura dell’archivio verrà fornito un report con i clienti interessati per i quali sarà necessario rieseguire la liquidazione.
  • Quadro RR – Sezione IVS: corretto il calcolo degli acconti nel caso sia stata selezionata la riduzione del 35% per i lavoratori in regime forfetario anche per l’anno 2019. Per aggiornare il calcolo sarà necessario ripassare il quadro RR.
  • Quadro RT– risolte le seguenti anomalie:
    • corretto il riporto in liquidazione e in RN1 dei dati relativi alle plusvalenze della sezione III (RT61 e seguenti); all’apertura dell’archivio verrà fornito un report con i clienti interessati per i quali sarà necessario rieseguire la liquidazione;
    • stampa rigo RT61.1: corretta la casella 1 del rigo RT61 che riportava una barratura anzichè l’indicazione del codice 1,2, o 3 relativo alla sezione compilata;
    • sezione VII: tolti gli interessi sulla prima rata calcolata, in caso di rateizzazione dell’imposta sostitutiva sul valore rivalutato delle partecipazioni.
  • Quadro RM: corretta l’anomalia che in alcuni casi non permetteva la creazione del quadro stesso.
  • Quadro RH: corretta l’importazione della base per acconti dei collaboratori dell’impresa familiare, che portava erroneamente la quota del titolare. E’ necessario ripassare il quadro e rieffettuare l’importazione dei dati.
  • Stampa ministeriale
    • Quadro RP: corretta la stampa dei righi RP15.3, RP15.4, RP15.5
    • Quadro RC: corretta la stampa dei righi RC5.5, RC14.1, RC14.2

Windired base / 2019

  • Deleghe ISA: corretto l’errore che in alcuni casi impediva l’importazione dei dati da Windired.

Consolidato / 2019

  • Stampa modello ministeriale: corretta la stampa del campi relativi ai righi CN18.3 e CS85.3.

Redditi ENC / 2019

  • Adeguato il programma in base al provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 7 giugno 2019 tranne che per la parte relativa alla sezione “Aiuti di Stato” del quadro RS che non è ancora attiva.

770 / 2019

  • Aggiornamento istruzioni e specifiche ministeriali: modificati quadri e stampa del modello ministeriale così come da aggiornamento pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate del 07-06-2019 relativo a:
    • introduzione del nuovo campo SX48 (Aiuti di Stato) e relativo nuovo controllo con il campo SX3.3
    • modifica titoli campi da 32 a 39 del quadro SK
    • accorpamento dei dati di versamento del quadro ST (solo in sede di stampa e telematico)
    • nuova nota quadro ST (M) e nuova tipologia 12 nel quadro SO.

Codice fiscale, Partita IVA e numero iscrizione C.C.I.A.A. TS 00797300324.