Redditi ENC / 2019

  • Stampa ministeriale: adeguata la stampa del quadro RS – Sezione aiuti di Stato in base all’aggiornamento delle istruzioni ministeriali del 5 settembre.
  • Quadro RS – Spese di riqualificazione energetica: in alcuni casi la percentuale di detrazione memorizzata potrebbe non essere corretta. All’apertura dell’archivio verrà generato un report con l’elenco dei clienti per i quali sarà necessario ripassare il quadro RS Agevolazioni controllando le spese segnalate dal report stesso riliquidando la dichiarazione se necessario.

ISA / 2019

  • Risultati: rimossa l’anomalia che non riportava correttamente i campi del quadro nel file telematico nel caso di ISA Semplificato. All’avvio del programma verrà generato un report con l’elenco dei soggetti interessati per i quali è necessario salvare nuovamente il quadro dei Risultati togliendo il sospeso ed eventualmente rigenerare il file telematico.
  • Prospetto multiattività: corretta l’anomalia che generava lo scarto telematico relativo al rigo Y0101601. Ripassare l’ISA prima di eseguire nuovamente il controllo.
  • Risultati: è stato inserito un filtro durante l’inserimento del campo Note per telematico per impedire l’inserimento di caratteri non ammessi dall’AdE e che genererebbero un errore bloccante nel controllo telematico della dichiarazione.

Redditi SC / 2019

  • Quadro RS – Spese di riqualificazione energetica: in alcuni casi la percentuale di detrazione memorizzata potrebbe non essere corretta. All’apertura dell’archivio verrà generato un report con l’elenco dei clienti per i quali sarà necessario ripassare il quadro RS Agevolazioni controllando le spese segnalate dal report stesso riliquidando la dichiarazione se necessario.
  • Stampa ministeriale: adeguata la stampa del quadro RS – Sezione Aiuti di Stato in base all’aggiornamento delle istruzioni ministeriali del 5 settembre.

Redditi SP / 2019

  • Stampa ministeriale: adeguata la stampa del quadro RS – Sezione aiuti di Stato in base all’aggiornamento delle istruzioni ministeriali del 5 settembre.

IRAP / 2019

  • Stampa ministeriale: adeguata la stampa del quadro RS – Sezione Aiuti di Stato in base all’aggiornamento delle istruzioni ministeriali del 5 settembre.
  • Quadri IP, IQ e IE – Sezione V: rinominati i righi IP56, IQ50 e IE43 relativi ai “Compensi derivanti dall’attività professionale e artistica” in IP56.int, IQ50.int e IE43.int. In tali righi vanno ora inseriti i compensi derivanti dal quadro RE al netto dei Maggiori compensi derivanti da ISA già indicati rispettivamente nei righi IP00.2, IQ00.2 e IE00.2. In fase di stampa/telematico i due valori verranno sommati andando a creare i righi IP56, IQ50 e IE43 definitivi. All’apertura dell’archivio verrà generato un report con l’elenco dei clienti con un valore errato nei righi indicati.

Redditi PF / 2019

  • Quadro RP – Oneri e spese: corretto il salvataggio del quadro che in alcuni casi se non inserito il campo numero documento andava in errore.
  • Stampa ministeriale: adeguata la stampa del quadro RS – Sezione Aiuti di Stato in base all’aggiornamento delle istruzioni ministeriali del 5 settembre.
  • Deleghe geometri: corretta la generazione delle deleghe di versamento per le rate superiori alla seconda per le quali non venivano calcolati correttamente gli interessi. All’apertura dell’archivio verrà fornito un report con l’elenco dei clienti interessati dalla’anomalia per i quali sarà necessario riliquidare la dichiarazione.
  • Banca dati 2019 – Addizionali comunali: corretta la soglia di esenzione del comune di Torino che passa da 11670 ad 11790. Tale variazione rispetto al 2018 non era stata segnalata dall’Agenzia delle Entrate.

IMU-TASI / 2019

  • Aliquote: aggiornate le aliquote di oltre 700 comuni, e stiamo proseguendo nell’analisi (come sempre e inesorabilmente manuale) delle delibere; per permettere questo aggiornamento tutti gli utenti tranne uno dovranno chiudere il programma al fine di liberare l’accesso alla banca dati modificabile e per i comuni in cui siano già presenti personalizzazioni il programma chiederà se sovrascriverle o mantenerle.
    • La lista dei comuni aggiornati da Mida4 con le relative note è visualizzabile online e sempre a questo stesso link sarà possibile seguire gli aggiornamenti futuri;
      • qualora la versione indicata sia valorizzata a “Next”, il relativo comune verrà aggiornato con una versione successiva;
      • qualora non ci abbiate trasmesso gli elenchi dei comuni da controllare e vorreste che altri comuni non presenti nella lista siano ora inclusi, vi preghiamo di indicarceli via mail (comprensivi di codice catastale) all’indirizzo windired@mida4.it
    • Si ricorda che è sempre possibile modificare autonomamente la Banca Dati per quanto concerne le aliquote IMU/TASI.
    • Si ricorda che a partire dal 2016 è presente la nuova funzione aliquote personalizzate grazie alle quali si possono creare nuove tipologie di aliquote per comune, gestendo così i casi più particolari (vedi circolare del 27 luglio 2016 -versione 07.04).

Codice fiscale, Partita IVA e numero iscrizione C.C.I.A.A. TS 00797300324.