Redditi PF / 2019

  • Gestione crediti IVS: corretta la generazione di suddetti crediti nel caso di cambio di sede INPS rispetto al periodo d’imposta precedente. All’apertura dell’archivio verrà fornito un report con la lista dei clienti interessati dall’anomalia.
  • Stampa prospetto imposte/crediti: corretta l’anomalia che in alcuni casi impediva la stampa.
  • Banca dati 2019 – Addizionali comunali: corretta l’addizionale del comune di Borghetto Lodigiano che passa dallo 0,77 allo 0,73. Tale variazione rispetto al 2018 non era stata segnalata dall’Agenzia delle Entrate.
  • Redditi PF – Importazione CU da Cassetto Fiscale: implementata una funzionalità che permette di importare dal Cassetto Fiscale i dati relativi ai lavoratori autonomi e dipendenti all’interno dei quadri RE, RC e RL; l’automatismo di importazione agirà eliminando nei quadri precedentemente elencati i dati eventualmente già presenti ed è eseguibile solo per posizioni non ancora liquidate e stampabili. La funzione Importa CU dal Cassetto Fiscale è disponibile tramite click destro del mouse sulla voce “Redditi PF” del cliente interessato.
  • Quadro RP
    • Stampa di verifica: corretta la stampa di verifica della sezione VI del modello – “Altre detrazioni”.
    • Salvataggio: corretta l’anomalia che a volte non permetteva di salvare il quadro se presenti delle spese nella sezione VI.
    • Stampa ministeriale/Telematico – Bonus verde: corretta l’anomalia che a volte non riportava correttamente la detrazione bonus verde. L’errore generava uno scarto della fornitura.
  • Liquidazione: corretto il riporto dell’eventuale residuo delle erogazioni liberali nel campo RN47.37. Tale anomalia generava lo scarto della dichiarazione in caso di invio telematico della stessa.

Windired base / 2019

  • Quadro Aiuti di Stato: corretta la gestione del quadro in quanto non era possibile eliminare un Aiuto presente in elenco.

Redditi SP / 2019

  • Stampa ministeriale e telematico – RS5 e RS6: risolta l’anomalia (seganalata da uno scarto Entratel) che riportava le perdite presenti in tali righi, sia nella stampa ministeriale che nel file telematico, con segno negativo invece che in valore assoluto.

IRAP / 2019

  • Quadri IP, IQ e IE – Maggiori ricavi ISA: in alcuni casi, scegliendo di utilizzare il valore dei ‘Maggiori ricavi da adeguamento ISA’ proposto dal programma, l’importo dei campi IQ00.02, IP00.02 e IE00.02 non veniva aggiornato. All’apertura dell’archivio verrà generato un report con l’elenco dei clienti per i quali il valore dei Maggiori ricavi indicato nell’IRAP differisce da quello indicato nel quadro Risultati degli ISA.

ISA / 2019

  • ISA AG99U – Codice attività 774000 – Reddito impresa: corretta l’anomalia che non permetteva la visualizzazione del quadro F. Per riattivare il quadro F in tali soggetti è necessario risalvare il quadro Dati Generali.

Redditi SC / 2019

  • Quadro RF – RF47 Quota esclusa utili distribuiti: corretti i calcoli del quadro RF in quanto il valore inserito nel rigo RF47.2 ’50% utili esclusi’ veniva considerato due volte nel calcolo del totale delle variazioni in diminuzione RF56. L’errore veniva segnalato da uno scarto in fase di controllo telematico. All’apertura dell’archivio verrà generato un report con l’elenco dei clienti per i quali si è verificato l’errore.

Versamenti / 2019

  • Scadenziario: corretta l’anomalia per la quale, nella stampa di verifica dello scadenziario raggruppato per cliente, veniva indicata una data di ravvedimento errata.

Codice fiscale, Partita IVA e numero iscrizione C.C.I.A.A. TS 00797300324.