IMU/TASI ENC - Come funziona?


ATTENZIONE! Dopo aver effettuato l'acquisto, è necessario compilare ed inviare la modulistica scaricabile da questo link.

Installazione ed Inserimento dell'Ente Non Commerciale

I requisiti minimi di sistema sono indicati nel documento allegato in fondo alla pagina.

Il link al programma di installazione verrà inviato tramite posta elettronica al ricevimento della documentazione necessaria (v. punto precedente).
  1. avviare il programma di installazione
  2. selezionare "Windired" nell'elenco dei programmi da installare
  3. avviare il programma Windired e selezionare i percorsi in cui salvare i dati (potete accettare quelli predefiniti)
  4. verrà richiesto l'inserimento delle credenziali ricevute via mail, quindi il programma scaricherà automaticamente i file necessari
  5. dopo essersi aggiornato all'ultima versione, il programma verrà chiuso
  6. creare un nuovo archivio in cui salvare i dati (File -> Nuovo -> scegliere un nome e cliccare "salva")
  7. impostare le cartelle in cui salvare i file telematici ed i PDF generati: "Strumenti" -> "Opzioni" -> "Percorsi predefiniti"

Cliccare su "Crea nuovo cliente" nel menù a sinistra per iniziare l'imputazione dei dati; il programma chiederà la data di validità della scheda anagrafica---si può accettare quella suggerita dal programma.

Procedere con il caricamento dei dati del rappresentante legale dell'Ente Non Commerciale:
  1. inserire tutti i campi conosciuti; inserendo il codice fiscale parte dei dati saranno automaticamente compilati
  2. i campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo di una chiave
  3. ricordarsi di caricare l'indirizzo nella scheda "Domicilio/Sede contribuente"

Inserire i dati dell'Ente Non Commerciale:
  1. cliccare sull'icona Mappamondo in alto a sinistra accanto all'anno per visualizzare l'elenco clienti
  2. doppio click su "Crea nuovo cliente"
  3. inserire tutti i campi conosciuti
  4. i campi obbligatori sono contrassegnati dal simbolo di una chiave
  5. ricordarsi di caricare l'indirizzo nella scheda "Domicilio/Sede contribuente"
  6. il programma identifica il soggetto come ente non commerciale se nella maschera principale viene selezionata l'opzione "Unico SE"
  7. inserire il rappresentante legale cliccando sull'icona Rubrica

Inserire i dati dell'intermediario che trasmetterà la dichiarazione:
  1. cliccare sul menù Tabelle --> Fornitori file telematico\assistenza fiscale
  2. crea nuova scheda
  3. inserire i dati dell'intermediario

Sincronizzazione Catasto ed Inserimento Immobili

Il programma include una funzione di sincronizzazione con il Catasto (utilizzabile solo dagli intermediari abilitati all'invio delle dichiarazioni---è richiesto l'inserimento del PIN1) che permette di scaricare gli immobili censiti e di proprietà dell'Ente per cui si redige la comunicazione; gli immobili non presenti in catasto possono essere comunque caricati manualmente dall'utente.
In questo breve filmato potete vedere come funziona l'importazione automatica dal Catasto:

Nel caricamento automatizzato o manuale, assicurarsi che gli immobili vengano importati (o creati) con data 01/01/2012 o non saranno visibili per la dichiarazione del 2012.

Compilazione della Dichiarazione

Facendo doppio click sul menù sinistra "Crea dichiarazione Enc IMU/TASI/2014" si apre la maschera per la creazione della dichiarazione (periodo predefinito 2012, per creare la dichiarazione 2013 creare una nuova dichiarazione e cambiare il periodo di imposta).

Verranno riportati gli immobili presenti in anagrafica; per ogni immobile è possibile specificare se totalmente/parzialmente imponibile oppure totalmente esente.
La voce "Caratteristica" verrà precompilata dal programma, ma si consiglia di verificare comunque il dato (cliccando sul campo nel riquadro in basso appare la decodifica del codice numerico ministeriale).

Cliccando sul tasto Crea verrà generata una dichiarazione per ogni Comune (e per il periodo d'imposta scelto), accessibile dal menù a sinistra.

Cliccando sul tasto "Modifica" sarà possibile procedere alla compilazione dei vari quadri (A , B, C e D):
  • Quadri A e B: doppio click sulla colonna "Tipo Immobile" dell'ente
  • Quadri C e D: cliccando sul tasto "Avanti" della maschera
Quando tutti i dati sono stati inseriti, spuntare l'opzione "OK per la stampa" nell'ultima maschera.
A questo punto la dichiarazione diventerà di colore verde e sarà possibile creare il telematico o stampare il documento.

Generazione del Telematico e Stampa

Generazione Telematico:
  1. cliccare su "Telematici" -> "Ministeriali" -> "Unico SE" -> "IMU TASI"
  2. cliccare Conferma (o selezionare il/i clienti interessati)
  3. indicare l'intermediario
  4. il file viene generato; al termine verrà mostrato un report con eventuali errori.
Generazione Stampa:
  1. cliccare su "Stampe" -> "Ministeriali" -> "IUC" -> "Dichiarazione IMU ENC"
  2. cliccare Conferma (o selezionare il/i clienti interessati)
  3. scegliere il tipo di stampa (Laser per la stampa immediata, Anteprima per la visualizzazione e PDF per la generazione immediata del PDF)
  4. scegliere "definitiva" per eliminare la sovrastampa di "COPIA NON VALIDA" sul documento prodotto.
Ċ
Giorgio Davanzo,
13 nov 2014, 09:39