03 febbraio 2017 - versione 02.01

pubblicato 03 feb 2017, 01:03 da Giorgio Davanzo

GEC / 2017

  • Liquidazione periodica IVA: abilitata per l’anno 2017 la gestione dell’Iva ad esigibilità differita. Per le contabilità semplificate il funzionamento è cambiato: per le fatture del 2017 il programma individuerà automaticamente gli incassi/pagamenti, mentre per le fatture degli anni precedenti si dovranno inserire manualmente gli incassi/pagamenti (come già avveniva nelle precedenti versioni del programma).
  • Maschera gestione ritenute.
    • Anno 2016: implementata la maschera con le modifiche previste per il quadro Autonomi dalle istruzioni della CU/2017 uscite il 17 gennaio 2017 (causale Z trasformata in ZO, codice esenzione 3 trasformato in 6 e nuovo codice 5). Nel caso in cui alcuni dei codici modificati fossero già stati utilizzati nel corso del 2016 verranno trasformati direttamente dall’aggiornamento. 
      Abilitata anche la funzione di esportazione dati CU (dal menù Adempimenti periodici – Esporta dati Windired): in tal caso si avvisa che la CU 2017 dovrà già essere aperta nel Windired.
    • Anno 2017: implementata la maschera con le modifiche previste per il quadro Autonomi dalle istruzioni CU 2017 (se già utilizzati verranno trasformati automaticamente dall’aggiornamento) e inserito un controllo sull’utilizzo del codice 1038 non più utilizzabile dall’1/1/2017 (risoluzione 13E del 17/03/2016).

CPR / 2017

  • Maschera gestione ritenute.
    • Anno 2016: implementata la maschera con le modifiche previste per il quadro Autonomi dalle istruzioni della CU/2017 uscite il 17 gennaio 2017 (causale Z trasformata in ZO, codice esenzione 3 trasformato in 6 e nuovo codice 5). Nel caso in cui alcuni dei codici modificati fossero già stati utilizzati nel corso del 2016 verranno trasformati direttamente dall’aggiornamento. 
      Abilitata anche la funzione di esportazione dati CU (dal menù Adempimenti periodici – Esporta dati Windired): in tal caso si avvisa che la CU 2017 dovrà già essere aperta nel Windired.
    • Anno 2017: implementata la maschera con le modifiche previste per il quadro Autonomi dalle istruzioni CU 2017 (se già utilizzati verranno trasformati automaticamente dall’aggiornamento) e inserito un controllo sull’utilizzo del codice 1038 non più utilizzabile dall’1/1/2017 (risoluzione 13E del 17/03/2016).

Spese Condominiali / 2017

  • Rilasciato il software per la compilazione e la generazione del file telematico che gli amministratori di condominio devono trasmettere all’Agenzia delle Entrate entro il 28 febbraio; la comunicazione ha per oggetto gli interventi di ristrutturazione edilizia e riqualificazione energetica operati dai condomini da loro amministrati.
    La procedura è accessibile dal menù Midaplus “Altri programmi” —> “Com. Spese Condominiali”.

Comments