07 novembre 2018 - versione 11.01

pubblicato 7 nov 2018, 03:52 da Angelo Prauscello

Midaplus / 2018

  • Apertura automatica ultimo archivio: il programma permette ora di aprire automaticamente l’ultimo archivio contabile all’avvio del Midaplus; l’opzione sarà automaticamente selezionata per i clienti aventi la licenza “Singola Contabilità” e sarà comunque modificabile nelle “Opzioni generali”.
  • Fatturazione Elettronica: attivato il “Servizio Mida4” per l’invio e la ricezione delle fatture elettroniche. Seguirà circolare dettagliata su funzionamento ed attivazione (sarà necessario sottoscrivere un contratto aggiuntivo).
  • Antiriciclaggio – Nuova gestione: implementata la nuova procedura per gestire i documenti utili per adempiere ai nuovi obblighi antiriciclaggio.
    Come noto, il DLgs 90/2017 ha abrogato l’obbligo di tenuta dell’Archivio Unico sia informatico che cartaceo, introducendo al contempo l’obbligo di conservare ulteriori dati e documenti rispetto al passato.
    A tal fine Mida4 ha sviluppato una procedura per aiutare il professionista:
    • nella compilazione dei documenti informativi che riguardano l’adeguata verifica della propria clientela
    • nell’archiviazione e conservazione degli stessi in modalità informatica, riducendo così lo spazio dedicato all’archiviazione cartacea in studio
    • nella gestione dell’aggiornamento dei documenti da conservare in base alle scadenze degli stessi
    • nella redazione della check-list per la valutazione del rischio e della modulistica sulla privacy.

    La Procedura è accessibile in due diversi modi:

    • se si desidera importare i clienti presenti in un archivio Windired avviare il prodotto da Windired, menù Strumenti >> Antiriciclaggio
    • se si desidera importare i clienti presenti in un archivio di contabilità avviare il prodotto da Midaplus, selezionando la procedura all’interno dell’anagrafica del professionista/studio.

    Il programma sarà disponibile gratuitamente per l’anno 2018 per tutti i possessori di una licenza valida.

CPR / 2018

  • Emissione parcelle e Parcelle emesse: sostituita la casella “Senza oneri prev.”/“Non sogg. ad oneri previd:” con il campo “% Oneri Previd.” per permettere di gestire aliquote diverse in relazione al cliente cui si emette la parcella.
  • Importazione fatture emesse XML: abilitata l’importazione in oggetto, accessibile dal menù Utilità -> Importa archivi.
  • Apertura automatica di Emissione Parcelle o Gestione pratiche: il programma permette ora di aprire automaticamente la maschera per l’emissione parcelle o gestione pratiche all’avvio del programma; l’opzione sarà automaticamente selezionata per i clienti aventi la licenza “Singola Contabilità” e sarà comunque modificabile nelle Opzioni varie – scheda Parcelle – Gestione studio.
  • Emissione parcelle e Parcelle emesse:
    • modificata la disposizione di alcuni campi per rendere la grafica uniforme fra tutti i programmi contabili;
    • il pulsante per generare la fattura elettronica ora ha la dicitura “xml”;
    • il pulsante con il simbolo del documento elettronico ora permette di visualizzare /associare il documento html o pdf della fattura;
    • modificata la maschera di generazione della fattura elettronica;
    • introdotta la visualizzazione dello stato della fattura elettronica con la possibilità di visualizzare le notifiche (se si utilizza il nuovo servizio Mida4);
    • il pulsante Stampe ora viene visualizzato con l’icona della stampante.
  • Fatture ricevute:
    • modificata la disposizione di alcuni campi per rendere la grafica uniforme fra tutti i programmi contabili;
    • aggiunto il pulsante che permette di visualizzare /associare il documento html o pdf della fattura ricevuta. In caso di acquisizione di una fattura elettronica il file di visualizzazione html verrà associato automaticamente dal programma;
    • il pulsante Stampe ora viene visualizzato con l’icona della stampante.
  • Importazione Fatture Ricevute XML: aggiunto il campo Data Registrazione all’interno della maschera di importazione; tale campo sarà precompilato con la data odierna e verrà utilizzato per l’assegnazione della data di registrazione della fattura in fase di importazione della stessa.

GEC / 2018

  • Importazione fatture emesse XML: abilitata l’importazione in oggetto, accessibile dal menù Utilità -> Importa archivi.
  • Contabilità semplificata – Scritture di rettifica: corretto l’errore di run-time “94 – utilizzo non valido di Null” che si poteva verificare nella creazione delle scritture di rettifica in prima nota in presenza di rilevazione delle imposte correnti in cui non veniva memorizzato correttamente il campo sezionale.
  • Fatture emesse:
    • modificata la disposizione di alcuni campi per rendere la grafica uniforme fra tutti i programmi contabili;
    • il pulsante per generare la fattura elettronica ora ha la dicitura “xml”;
    • il pulsante con il simbolo del documento elettronico ora permette di visualizzare /associare il documento html o pdf della fattura emessa;
    • introdotta la visualizzazione dello stato della fattura elettronica con la possibilità di visualizzare le notifiche (se si utilizza il nuovo servizio Mida4).
  • Fatture ricevute: aggiunto il pulsante che permette di visualizzare /associare il documento html o pdf della fattura ricevuta. In caso di acquisizione di una fattura elettronica il file di visualizzazione html verrà associato automaticamente dal programma.
  • Carica altri movimenti da file di testo: corretta l’anomalia che causava un’errata importazione dei dati all’interno della contabilità, nel caso in cui non erano presenti registrazioni negli Altri Movimenti.
  • Importazione Fatture Ricevute XML: aggiunto il campo Data Registrazione all’interno della maschera di importazione; tale campo sarà precompilato con la data odierna e verrà utilizzato per l’assegnazione della data di registrazione della fattura in fase di importazione della stessa.

GEM / 2018

  • Documenti emessi:
    • modificata la sezione Fattura elettronica per uniformare con gli altri programmi contabili l’inserimento dati dei documenti correlati e l’informazione sullo stato della fattura;
    • il pulsante per generare la fattura elettronica ora ha la dicitura “xml”;
    • il pulsante con il simbolo del documento elettronico ora permette di visualizzare /associare il documento html o pdf della fattura;
    • il check Stampa è stato reso modificabile dall’utente ed è stato tolto il corrispondente avviso in fase di registrazione;
    • il titolo del check Invio è stato sostituito con il titolo Email;
    • la contabilizzazione ora viene proposta dopo l’anteprima di stampa ed è stata abilitata anche nel caso di creazione del documento elettronico.
Comments