19 aprile 2019 - versione 04.03

pubblicato 19 apr 2019, 02:25 da Angelo Prauscello

Bilancio Europeo / 2019

  • Ordinaria – Piano dei Conti Società di Capitali: ai fini del Bilancio Europeo sono stati aggiunti i seguenti sottoconti predefiniti:
    • 206.04.5500 – Altri debiti vs/finanziatori esigibili oltre l’esercizio successivo;
    • 311.00.8500 – Altri accantonamenti;
    • 315.02.0000 – Proventi (oneri) da adesione al regime di consolidato fiscale / trasparenza fiscale;
    • 202.02.7000 – Altri fondi.
  • Stato Patrimoniale e Conto Economico – Importa dati da XBRL: modificata l’acquisizione di bilanci dell’esercizio precedente che in alcuni casi particolari non venivano acquisiti.

CPR / 2019

  • Importazione Fatture Emesse/Ricevute XML:
    • aggiunta la possibilità di forzare l’importazione delle fatture marcate in rosso quando i riferimenti del soggetto attivo/passivo non coincidono con i dati della contabilità. In fase di caricamento dei dati il programma segnalerà la presenza di eventuali fatture non importabili; per acquisirle sarà sufficiente fare doppio click sul rigo interessato e confermare il successivo messaggio di avviso nel quale sarà specificata la causa del blocco; è possibile visualizzare la causa del blocco facendo doppio click sulla riga e scegliendo poi di non procedere con l’acquisizione della fattura;
    • migliorato il caricamento dei files XML: nel caso in cui la lettura di uno di essi non vada a buon fine, il programma proseguirà comunque nella lettura degli altri files; Il file contenente errori che ne impediscono la lettura non sarà visualizzato nella lista;
    • risolta l’anomalia nel caso di importazione di fatture con sezionale di lunghezza inferiore a 3 caratteri, in tal caso non veniva correttamente gestita la creazione del documento collegato, di conseguenza quest’ultimo non risultava visualizzabile tramite l’apposito pulsante all’interno della maschera delle Fatture Emesse/Ricevute;
    • risolta l’anomalia durante la lettura dei dati di una fattura ricevuta di tipo semplificato, nel caso in cui fosse compilato il blocco DatiFatturaRettificata, veniva restituito un errore di runtime che impediva la successiva visualizzazione e importazione della stessa.
  • Imposta di bollo FE: aggiunta la funzione che permette il calcolo dell’imposta del bollo per le Fatture Elettroniche e relativa stampa ed esportazione al Windired del relativo Modello F24 (accessibile dal menù Adempimenti Periodici -> Imposta di bollo FE).
    La funzione prende come riferimento per il periodo la Data registrazione
    La funzione propone due calcoli, uno “Effettivo” (fatture in cui l’utente ha inserito l’importo del bollo) e uno “Stimato” (fatture con tipi IVA ed importi per cui può essere prevista l’applicazione del bollo): l’utente può scegliere quale importo utilizzare nel modello F24. Per entrambi i metodi c‘è la possibilità di eseguire una stampa dettagliata delle fatture che rientrano nel calcolo.
  • Contabilizzazione Parcelle Emesse: corretta l’anomalia che cancellava l’eventuale importo del bollo non addebitato in fattura in fase di contabilizzazione. Si precisa che la generazione della Parcella Elettronica risultava comunque corretta.
  • Emissione parcelle: migliorato il controllo dell’importo del bollo in parcella, che in alcuni casi veniva richiesto anche se non dovuto.

GEC / 2019

  • Importazione Fatture Emesse/Ricevute XML:
    • aggiunta la possibilità di forzare l’importazione delle fatture marcate in rosso quando i riferimenti del soggetto attivo/passivo non coincidono con i dati della contabilità. In fase di caricamento dei dati il programma segnalerà la presenza di eventuali fatture non importabili; per acquisirle sarà sufficiente fare doppio click sul rigo interessato e confermare il successivo messaggio di avviso nel quale sarà specificata la causa del blocco; è possibile visualizzare la causa del blocco facendo doppio click sulla riga e scegliendo poi di non procedere con l’acquisizione della fattura;
    • migliorato il caricamento dei files XML: nel caso in cui la lettura di uno di essi non vada a buon fine, il programma proseguirà comunque nella lettura degli altri files; Il file contenente errori che ne impediscono la lettura non sarà visualizzato nella lista;
    • risolta l’anomalia in fase di creazione di un nuovo soggetto in anagrafica con codice alfanumerico, in tal caso veniva restituito un errore bloccante che impediva l’importazione della fattura interessata;
    • risolta l’anomalia durante la lettura dei dati di una fattura ricevuta di tipo semplificato, nel caso in cui fosse compilato il blocco DatiFatturaRettificata, veniva restituito un errore di runtime che impediva la successiva visualizzazione e importazione della stessa.
  • Imposta di bollo FE: aggiunta la funzione che permette il calcolo dell’imposta del bollo per le Fatture Elettroniche e relativa stampa ed esportazione al Windired del relativo Modello F24 (accessibile dal menù Adempimenti Periodici -> Imposta di bollo FE).
    La funzione prende come riferimento per il periodo la Data registrazione
    La funzione propone due calcoli, uno “Effettivo” (fatture in cui l’utente ha inserito l’importo del bollo) e uno “Stimato” (fatture con tipi IVA ed importi per cui può essere prevista l’applicazione del bollo): l’utente può scegliere quale importo utilizzare nel modello F24. Per entrambi i metodi c‘è la possibilità di eseguire una stampa dettagliata delle fatture che rientrano nel calcolo.

GEM / 2019

  • Imposta di bollo FE: aggiunta la funzione che permette il calcolo dell’imposta del bollo per le Fatture Elettroniche e relativa stampa del relativo Modello F24 (accessibile dal menù Fatturazione -> Imposta di bollo FE).
    La funzione prende come riferimento per il periodo la Data documento
    La funzione propone due calcoli, uno “Effettivo” (fatture in cui l’utente ha inserito l’importo del bollo) e uno “Stimato” (fatture con tipi IVA ed importi per cui è prevista l’applicazione del bollo): l’utente può scegliere quale importo utilizzare nel modello F24. Per entrambi i metodi c‘è la possibilità di eseguire una stampa dettagliata delle fatture che rientrano nel calcolo.
Comments