26 febbraio 2018 - versione 02.06

pubblicato 26 feb 2018, 05:50 da Angelo Prauscello

GEC / 2018

  • Anagrafica clienti/fornitori: corretto l’errore INVALID INPUT nel caso in cui si premesse sul pulsante di precompilazione dei dati anagrafici senza aver indicato la Partita Iva del soggetto.
  • Partite aperte: velocizzato il caricamento delle fatture da pagare/incassare.
  • Stampa scadenze: implementata la possibilità di visualizzare le note fattura relative a registrazioni effettuate negli anni precedenti.
  • Causali prima nota: corretto l’errore di run-time “3061 – Parametri insufficienti” che si verificava in modifica di una causale con impostata la scelta di ordinamento per “Descrizione”.
  • Contabilità a cavallo d’anno – Dichiarazioni fiscali – Stampa di verifica IVA: corretto il calcolo dei righi da VJ2 a VJ13 per le contabilità il cui esercizio iniziava nel 2016 e terminava al 31/12/2017, in quanto il programma considerava le fatture soggette a Reverse anche del periodo relativo al 2016.
  • Stampa mastrini: corretta l’anomalia di caricamento del form dei corrispettivi per l’anno 2018 utilizzando il link all’interno della stampa.

CPR / 2018

  • Anagrafica clienti/fornitori: corretto l’errore INVALID INPUT nel caso in cui si premesse sul pulsante di precompilazione dei dati anagrafici senza aver indicato la Partita Iva del soggetto.

INTRA / 2018

  • Rettifiche INTRA: corretto l’inserimento del codice servizio per le rettifiche di movimenti antecedenti al 2018, in quanto il programma richiedeva i codici servizio 2018 anziché quelli dell’anno cui si riferisce la fattura da rettificare. Tale anomalia generava una ricevuta di scarto della fornitura da parte dell’Agenzia delle Entrate con codice di errore “412 – Codice servizio errato o assente”.
Comments