Windired 2011

12 gennaio 2012 - Versione 16.01
  • Procedura Co.Co.Pro./2011
    • Nel quadro dei conguagli è stato aggiornato il "Calcolo dell'addiz. regionale maggiorata dello 0.33%" per le regioni Lazio e Puglia e per la provincia autonoma di Bolzano (aggiornate al 2 gennaio 2012 dai rispettivi siti istituzionali).
    • Nel quadro dei conguagli è stato aggiunto il campo relativo al contributo di solidarietà di cui all'articolo 2, comma 2, del decreto legge 13 agosto 2011, n.138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n.148.
  • Procedura Versamenti/2011
    • Aggiornato il calcolo degli interessi per il ravvedimento operoso che, in seguito al Decreto MEF 12.12.2011, dal 01/01/2012 utilizza il tasso del 2,5% anziché 1,5%.
  • Procedura STUDI/2011
    • Nella stampa "Elenco Clienti con Studi di Settore" (menù Stampe --> Di Verifica --> Studi di Settore) è stata aggiunta, nel filtro "Altri filtri su codici attività", la voce "Studi di Settore in evoluzione per Unico 2012".
23 dicembre 2011 - Versione 15.06
  • Procedura Co.Co.Pro./2011
    • Vista l'imminente approvazione del DL n. 201 del 06/12/2011 ("manovra Salva Italia"), per permettere una corretta compilazione con le nuove addizionali regionali previste, nel quadro dei conguagli è stata aggiunta la casella "Calcolo dell'addiz. regionale maggiorata dello 0.33% (manovra Salva Italia)" e nella schermata finale è stato aggiunto il campo "Sostituisci l'importo dell'addiz. regionale calcolato con il seguente dato" nel caso in cui le regioni deliberino una maggiorazione diversa.
16 dicembre 2011 - Versione 15.05
  • Procedura Versamenti/2011
    • Attivata la creazione automatica del ravvedimento del cosiddetto "superbollo" (menù Stampe --> Lettere).
13 dicembre 2011 - Versione 15.04
  • Procedura IVA/2011
    • Abilitata la stampa "Richiesta dati per acconto IVA" (menù Stampe --> Lettere).
28 novembre 2011 - Versione 15.03
  • Procedura Variazioni IVA/2011
    • Modificati i controlli bloccanti sul salvataggio che non permettevano la corretta compilazione del modello nel caso in cui il soggetto fosse residente all'estero.
  • Procedura Unico PF/2011
    • Con il comunicato dell'Agenzia delle Entrate n.192 del 25/11/2011 è stato specificato che il differimento del versamento di 17 punti percentuali dei secondi acconti dovuti per il periodo d'imposta 2011 si applica anche alla "cedolare secca" sugli affitti e all'imposta sostitutiva del regime dei minimi. La funzione "II acconti - Conferma/Rideterminazione" è stata aggiornata in tal senso, permettendo di scegliere l'applicazione del 68% alla cedolare secca e dell'82% all'imposta sostitutiva dei minimi .
24 novembre 2011 - Versione 15.02
  • Procedura Unico PF/2011
    • Con un comunicato del Dipartimento delle Finanze datato 23/11/2011 è stato annunciato che è in corso di pubblicazione il DPCM che prevede il differimento del versamento di 17 punti percentuali dell'acconto IRPEF dovuto per il periodo d'imposta 2011. La funzione "II acconti - Conferma/Rideterminazione" è stata aggiornata in tal senso, permettendo di scegliere l'applicazione dell'82% invece che del 99% alla base di calcolo. All'apertura dell'archivio verrà inoltre fornito un report con l'elenco delle persone fisiche che in liquidazione di Unico risultano avere una base di calcolo per gli acconti IRPEF positiva e che sono quindi potenzialmente interessati dalla modifica.
23 novembre 2011 - Versione 15.01
  • Procedura Unico PF/2011
    • II acconti - Conferma/determinazione: corretto il caricamento dei fabbricati, che non venivano visualizzati nei salvataggi successivi al primo, nel caso in cui durante il primo accesso non si fosse entrati nel ricalcolo della base imponibile.
  • Procedura Liti Pendenti/2011
    • Modificata la gestione della maschera di imputazione delle liti pendenti in quanto non prevedeva la possibilità di impostare il flag "OK per la stampa" qualora non fosse necessario compilare la "Data di versamento".
  • Procedura Dichiarazione Consolidato/2011
    • Stampe di verifica - Prospetto secondi acconti: corretta l'anomalia a causa della quale nella stampa del prospetto non venivano indicate le denominazioni dei soggetti.
  • Procedura Versamenti/2011
    • Corretta la procedura di creazione automatica del ravvedimento del modello F23 che non riportava i dati anagrafici aggiuntivi dal modello originale.
  • Procedura Pagamento ICI/2011
    • Aggiornate le aliquote ICI per l'anno 2011.
16 novembre 2011 - Versione 14.04
  • Procedura Liti pendenti/2011
    • Corretto l'anomalia in fase di stampa a causa della quale, se presenti più deleghe per la definizione delle liti pendenti per un contribuente, veniva stampato solo un modello F24.
  • Procedura Versamenti/2011
    • Corretto l'errore a causa del quale in alcuni casi non era visualizzata correttamente la maschera di stampa.
  • Procedura Unico PF/2011
    • II acconti - Conferma/determinazione: aggiunta la possibilità di modificare l'imponibile e il canone di tutti i fabbricati anche se già assoggettati a cedolare secca in fase di imputazione di Unico, nonché di aggiungere ulteriori fabbricati.
    • II acconti - Conferma/determinazione: modificato il calcolo della base imponibile Irap nel caso in cui la stessa fosse stata azzerata in dichiarazione. Verrà ora proposto il medesimo importo indicato nella liquidazione del modello Irap.
10 novembre 2011 - Versione 14.03
  • Procedura IVA/2011
    • Attivata la funzione per la determinazione dell'acconto IVA.
  • Procedura UNICO SC/2012 E UNICO SP/2012
    • Dal 2012 si considerano società di comodo quelle in perdita fiscale per 3 periodi d'imposta consecutivi, ciò a decorrere dal successivo quarto periodo. Si considerano altresì di comodo le società che siano per 2 periodi in perdita fiscale e in uno abbiamo dichiarato un reddito inferiore al minimo stabilito dalla normativa in tema di società di comodo. A tal fine è stata aggiunta la stampa di verifica con la situazione reddituale dell'ultimo triennio, accessibile dal menù "Stampe /Di verifica/ Unico SC (Unico SP)/ Verifica per la disciplina delle società di comodo".
  • Procedura Liti pendenti/2011
    • Attivata la stampa del modello ministeriale. E' disponibile dal menù Stampe --> Ministeriali --> Liti Pendenti.
31 ottobre 2011 - Versione 14.02
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Nel caso di rideterminazione secondi acconti attraverso il quadro "II acconti - conferma/determinazione", veniva erroneamente generato un codice matricola Inps di 15 caratteri anziché di 17. Ripassare il quadro e ristampare le deleghe.
27 ottobre 2011 - Versione 14.01
  • Generale
    • Attivate tutte le funzioni di calcolo e stampa dei 2° acconti per tutti i modelli UNICO, IRAP e CONSOLIDATO.
  • Procedura Liti pendenti/2011
    • Abilitata la procedura per la definizione delle liti pendenti.
    • Abilitata la stampa e la generazione del file telematico del relativo modello F24 (menù Stampe o Telematici --> Versamenti --> Liti pendenti) .
18 ottobre 2011 - Versione 13.05
  • Procedura Versamenti/2011
    • Corretta la liquidazione del modello 730 in caso di 730 integrativo di tipo 1, poiché non veniva riportato dal quadro F il rigo 97 - Acconto addizionale comunale. E' necessario riliquidare il modello.
  • Terreni e fabbricati
    • Aggiunta la stampa personalizzata per terreni e fabbricati. Menù "Stampe->Di verifica->Elenchi->Stampe personalizzate".
29 settembre 2011 - Versione 13.04
  • Procedura IRAP/2011
    • Corretta la generazione del file telematico che nel caso di dichiarazione correttiva veniva creato senza la compilazione della relativa casella e quindi risultava essere una dichiarazione normale.
28 settembre 2011 - Versione 13.03
  • Procedura Consolidato Nazionale/2010
    • Abilitato il quadro "Caselle dichiarazione integrativa" per il 2010 e la selezione del tipo di dichiarazione nella maschera di stampa.
  • Procedura Consolidato Nazionale/2011
    • Corretto il calcolo della liquidazione perché nel caso di versamento non interessato dalla proroga al 6 luglio l'esposizione degli interessi non era corretta. Le deleghe di versamento sono esatte, ma si consiglia comunque di riliquidare questi casi per allineare i dati della liquidazione.
    • Corretta la stampa/telematico della dichiarazione perché il rigo CS17 'Oneri detraibili spese per risparmio energetico' risultava errato qualora fossero inseriti più di 5 oneri (stampa del quadro CS su più fogli).
  • Procedura IVA/2011
    • Aggiunta la stampa di verifica dell'elenco dei soggetti per cui è stato apposto il visto di conformità. Menù -> Stampe -> Di verifica -> IVA ->Elenco soggetti per cui è stato apposto il visto di conformità.
    • Aggiunta la stampa di verifica dell'elenco dei soggetti che presentano l'IVA autonoma. Menù -> Stampe -> Di verifica -> IVA ->Elenco soggetti che presentano l'IVA autonoma.
  • Procedura Versamenti/2011
    • Corretta la stampa di verifica dei crediti poiché nel dettaglio delle deleghe che utilizzano crediti in compensazione erano indicate anche quelle ravvedute.
    • Modificata la creazione dei file .pdf dei modelli liberi: ora nel nome del file è stata aggiunta l'indicazione dell'ora di creazione, così da evitare la sovrascrittura di due .pdf dello stesso cliente generati nello stesso giorno.
  • Procedura Unico PF/2011
    • Corretto il calcolo dell'addizionale regionale per la provincia autonoma di Bolzano per i contribuenti con reddito dichiarato superiore a 12.500 euro. Il controllo telematico generava uno scarto bloccante. Riliquidare la dichiarazione.
  • Procedura Unico SC/2011
    • Quadro RU: A seguito dell'aggiornamento delle specifiche tecniche del 22/09/2011 da parte dell'Agenzia delle Entrate, è stata aggiunta la gestione del codice credito 80 - Credito d'imposta per imposte anticipate iscritte in bilancio, nella sezione XIX.
    • Liquidazione: nel caso di contribuente minimo non veniva riportato il liquidazione (GN6.1, RN6.1 o TN4.1) il reddito minimo se, nel prospetto per la verifica dell'operatività, era stata barrata la casella per non effettuare l'adeguamento IRES. Questa situazione generava uno scarto telematico non forzabile. A seguito di tale modifica viene comunque generato uno scarto telematico forzabile dall'utente.
    • Stampa ministeriale\telematico: in caso di "trasparenza art.15", "consolidato" o "consolidante" (regime 1, 3 o 4 nel quadro Dati cliente) non vengono più stampati i campi da RS80 a RS84 relativi alle spese di riqualificazione energetica. Tali valori vengono considerati solo ai fini del calcolo.
  • Procedura Unico SE/2011
    • Quadro RU: A seguito dell'aggiornamento delle specifiche tecniche del 22/09/2011 da parte dell'Agenzia delle Entrate, è stata aggiunta la gestione del codice credito 80 - Credito d'imposta per imposte anticipate iscritte in bilancio, nella sezione XIX.
22 settembre 2011 - Versione 13.02
  • Procedure Unico PF / SP / SC 2011
    • Nel quadro RS - Varie è stato corretto l'importazione dell'adeguamento IVA da Studi di Settore che non avveniva nel caso lavoro autonomo.
  • Procedura Versamenti/2011
    • Corretto il calcolo del ravvedimento del modello F23 poiché gli interessi non erano corretti nel caso in cui il modello originario presentasse più di un tributo da versare.
22 settembre 2011 - Versione 13.01
  • Procedura STUDI DI SETTORE/2011
    • Quadro RS. I dati dell'adeguamento Iva agli studi di settore non venivano riportati automaticamente nel quadro RS, ma andavano inseriti manualmente dall'utente. A partire dal presente aggiornamento, creando il quadro RS-Varie, i dati verranno caricati automaticamente dal quadro dei Risultati degli studi. Verrà inoltre fornito un report con l'elenco dei clienti che presentano un adeguamento deciso ai fini Iva dentro ai risultati degli studi di settore.
  • Procedure Unico PF / SP / SC 2011
    • Corretta l'anomalia che generava uno scarto bloccante del file telematico nel caso di dichiarazione Unico con presentazione obbligatoria del modello INE e assenza di dati nello stesso. Contrariamente a quanto da noi suggerito fino ad oggi, è possibile inviare il quadro INE senza alcun dato all'interno. Procedere in questo modo:
  • Unico SC: è sufficiente indicare nel quadro RF la presenza del modello INE barrando l'apposita casella.
    Unico PF/SP: compilare il quadro INE barrando la casella "Assenza di dati da indicare nel quadro NS".
    Per chi avesse già inviato il file telematico senza il modello INE, si consiglia di compilare il quadro e inviare una dichiarazione correttiva nei termini.

  • Procedura Versamenti/2011
    • Modificato il calcolo del ravvedimento per consentire la regolarizzazione del versamento di tributi relativi alla Cassa Geometri.
09 settembre 2011 - Versione 12.02
  • Generale
    • Corretto l'errore imprevisto che si verificava in fase di generazione delle stampe ministeriali / telematici nella versione 12.01.
08 settembre 2011 - Versione 12.01
  • Procedura USP/2011
    • Corretta la creazione del file telematico che generava uno scarto telematico sul campo RS008001.
  • Procedura IRAP/2011
    • Corretta la creazione del file telematico\stampa che non indicava il codice fiscale dei CAF nel Visto di conformità. 

  • Si ricorda che da quest'anno il file telematico da controllare tramite Entratel è il file con estensione ".xml" e non il file con estensione ".1".

  • Procedura Unico SC/2011
    • Quadro RF: corretto il calcolo del rigo RF118.4 in presenza di interessi passivi indeducibili nei precedenti periodi d'imposta. Tale anomalia non influiva sul calcolo delle imposte, ma generava uno scarto bloccante in fase di controllo telematico.
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Aggiunta Menù -> Stampe -> Di verifica -> Unico PF ->Reddito complessivo con l'elenco dei contribuenti e il relativo reddito complessivo dell'anno 2010.
  • Procedura 730/2011
    • Aggiunta Menù -> Stampe -> Di verifica -> 730 ->Reddito complessivo con l'elenco dei contribuenti e il relativo reddito complessivo dell'anno 2010
  • Procedura Consolidato Nazionale/2011
    • Corretta la stampa\telematico della dichiarazione poiché risultava incompleta se compilato il rigo CS19 in qualunque sua parte.
    • Corretta la stampa\telematico della dichiarazione poiché non veniva stampato il quadro CS in presenza di perdite nell'ultimo esercizio.
  • Procedura Versamenti/2011
    • Corretta la stampa del modello F24 con elementi identificativi che non stampava nella posizione corretta i campi Codice Ufficio e\o Codice Atto.
11 agosto 2011 - Versione 11.05
  • Procedura IRAP/2011
    • Corretta la creazione del file telematico che non compilava il codice regione nel campo IS32.1.
  • Procedura Versamenti/2011
    • Corretta la funzione del ravvedimento per credito inesistente in quanto nel calcolo del credito utilizzato non prendeva in considerazione eventuali deleghe dell'anno precedente.
09 agosto 2011 - Versione 11.04
  • Procedura IRAP/2011
    • Corretta la creazione del file telematico che non compilava i dati della Sezione IV del Quadro IS con relativa casella "Esonero". Si precisa che il controllo Entratel in questo caso non dà nessuna segnalazione di anomalia. Per chi ha già inviato la dichiarazione all'Agenzia delle Entrate dovrà essere fatta una dichiarazione correttiva nei termini.
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Corretta la stampa ministeriale e il file telematico per il campo RG20.1 che esponeva le spese di rappresentanza degli anni precedenti anzichè quelle dell'esercizio. Il totale in RG20.3 era comunque corretto.
04 agosto 2011 - Versione 11.03
  • Procedura 770 Ordinario/2011
    • Corretta la generazione del file telematico per il quadro SO che in caso di soggetto estero determinava uno scarto in fase di controllo della dichiarazione
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Corretta la stampa del modello ministeriale che nel quadro RF riportava la causa di esclusione degli Studi nel campo “Causa di esclusione parametri”. Determinava una scarto telematico in fase di controllo Entratel
  • Procedura UNICO SP/2011
    • Corretta la generazione del file telematico che in fase di controllo determinava uno scarto sulla Partita IVA
02 agosto 2011 - Versione 11.02
  • Procedura Unico SC/2011
    • Corretto l'errore del mancato riporto nella liquidazione dell'Unico SC del debito (saldo e acconti) o credito IRAP nel caso in cui la "Data validità anagrafica" presente nel quadro "Dati cliente" dell'IRAP fosse diversa da quella dei dati cliente dell'Unico SC. Tale problema si verificava esclusivamente con la versione 11.01 uscita nella tarda mattinata di lunedì 1 agosto, quindi per chi ha riliquidato l'Unico SC dopo aver scaricato tale versione

      Si precisa che la "Data validità anagrafica" tra IRAP e Unico SC deve coincidere solo nel caso in cui esistano più modelli IRAP (normali, integrative o correttive) in modo che l'unico SC agganci l'IRAP corretto.
01 agosto 2011 - Versione 11.01
  • Procedura 770 Semplificato/2011
    • Corretta la generazione del file telematico che generava un errore bloccante in fase di controllo Entratel in caso di compilazione del quadro SY e in presenza di 770 Ordinario
28 luglio 2011 - Versione 10.05
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Corretta la generazione del file telematico che generava un errore bloccante in fase di controllo Entratel sul Quadro RR
  • Procedura STUDI/2011
    • Aggiornato il programma Gerico2011 alla versione 1.0.2. In questa versione SOGEI non ha modificato il calcolo per nessun studio di settore
21 luglio 2011 - Versione 10.04
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Corretta la generazione del file telematico che generava un errore bloccante in fase di controllo Entratel sul frontespizio della dichiarazione
  • Procedura IRAP/2011
    • Corretta la generazione del file telematico che generava un errore bloccante in fase di controllo Entratel sul codice fiscale del C.A.F
20 luglio 2011 - Versione 10.03
  • Generale
    • In seguito all’ aggiornamento della procedura “Telematico IRAP”, è stato aggiunto un controllo in apertura del programma, che verifica o meno la presenza del Framework, componente Microsoft necessario per l’ esecuzione della procedura stessa. In caso di non presenza del Framework, il programma richiederà lo scarico dello stesso, reindirizzando il download direttamente alla pagina Microsft corretta. Dopo il download sarà sufficiente eseguire il file scaricato, completare l’ installazione e avviare il Windired.
    • Maggiorazione 0,40% 
      In presenza di imposte derivanti dalla dichiarazione IRAP e di crediti derivanti dal modello Unico o viceversa (Iva compresa) Mida4, se non presente l'opzione per effettuare i versamenti Irap al di fuori del modello Unico (apposito flag nei Dati Cliente), procede alla compensazione e successivamente applica la maggiorazione solamente sull'eventuale debito residuo. 
      L'Agenzia delle Entrate non si è ancora espressa in merito, ma alcune sedi locali in sede di 36-bis disconoscono questo comportamento e richiedono che la maggiorazione venga applicata prima della compensazione con crediti, citando le istruzioni ministeriali che portano come esempio tale procedura solamente per l'Iva. Per coloro che volessero seguire quest'ultimo orientamento, ricordiamo che è sempre possibile scollegare i versamenti Irap da quelli di Unico utilizzando l'apposita opzione, e successivamente utilizzare i crediti residui all'interno della procedura Versamenti.
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Quadro QR: corretta la generazione del file telematico che veniva scartato in quanto la firma sul relativo quadro non era presente
19 luglio 2011 - Versione 10.02
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Aggiunta la generazione del file telematico (menù Telematici -> Ministeriali -> UnicoPF -> Dichiarazione)
    • Corretta la stampa del modello ministeriale del rigo RF32 colonna 3, che erroneamente stampava l'importo di colonna 2
    • Corretta la stampa del modello ministeriale che non riportava l'importo del rigo RF47.
  • Procedura IRAP/2011
    • Aggiunta la generazione del file telematico per tutte le procedure.
  • Procedura STUDI/2011
    • Modificata la stampa di verifica Elenco clienti con studi di settore affinché se richiesti gli studi di settore specificando l'anno redditi vengano considerati anche quelli presenti nella sezione monitoraggio.
  • Procedura 770 Semplificato/2011
    • Aggiunta la gestione del quadro SY.
12 luglio 2011 - Versione 10.01
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Aggiunta la stampa di verifica dell’elenco clienti che hanno optato per la “Cedolare Secca”. Menù -> Stampe -> Di verifica -> Unico PF ->Elenco clienti opzione cedolare secca .
  • Procedura STUDI/2011
    • Abilitata la gestione avanzata per tutti gli studi di settore.
  • Procedura IRAP/2011
    • Aggiunto un controllo bloccante in liquidazione sul campo "Codice aliquota agevolazione regionale" che risulta obbligatorio da specifiche telematiche anche nel caso di aliquota ordinaria (codice OR). Per le dichiarazioni IRAP già liquidate sarà necessario riliquidare le stesse .
04 luglio 2011 - Versione 09.03
  • Procedura UNICO PF/2011
    • RICALCOLO ACCONTI IRPEF IN PRESENZA DI CEDOLARE SECCA: L'Agenzia delle Entrate con la Circolare 26/E ha chiarito che per la rideterminazione dell'acconto Irpef, in presenza dell'opzione per la cedolare secca nell'anno 2011, l'acconto "si ritiene correttamente determinato se pari al 99% dell'Irpef dovuta sulla base della dichiarazione dei redditi relativa al periodo d'imposta precedente, assumendo il relativo reddito senza considerare il reddito fondiario prodotto nel 2010 dagli immobili abitativi per i quali, nel 2011, il contribuente si avvale della cedolare secca per l'intero periodo d'imposta".
  • L'acconto Irpef viene quindi correttamente rideterminato nella procedura Unico PF, seguendo alla lettera tali indicazioni

    Tuttavia l'art.3, c.7 D.Lgs.23-2011 prevede che il reddito assoggettato a cedolare secca non influenzi il reddito complessivo per il calcolo delle detrazioni d'imposta SPETTANTI ; si prospetta quindi l'ipotesi di considerare anche per il ricalcolo dell'acconto Irpef 2011 la neutralità del predetto reddito. In fase di liquidazione è stata resa visibile la colonna "reddito per acconti" per coloro che in via del tutto prudenziale volessero ricalcolare l'acconto Irpef con quest'ultimo criterio, per permettere di modificare le detrazioni d'imposta.

  • Procedura STUDI/2011
    • Modificato il calcolo della maggiorazione del 3% sull'adeguamento in quanto nei casi in cui l'adeguamento deciso ai fini IRE è diverso dell'adeguamento ai fini IVA deve essere calcolato sul maggiore dei due.
    • Abilitata la gestione avanzata tranne che per la ricerca automatica della congruità, per gli studi non evoluti e per gli studi evoluti UD39U, UD40U, UD41U, UD42U, UD43U, UD44U, UD45U, UD46U.
29 giugno 2011 - Versione 09.02
  • Procedura 730/2011
    • Corretta la generazione del file telematico dei modelli 730-4/2011 e 730-4/2011 integrativo che venivano scartati dal controllo dell'INPS.
28 giugno 2011 - Versione 09.01
  • Procedura STUDI/2011
    • Per lo studio VG74U è stata corretta la dichiarazione del campo "Iscrizione albo giornalisti" è necessario salvare nuovamente lo studio.
    • Corretto il calcolo del ricavo dichiarato e dell'eventuale calcolo dell'adeguamento per gli studi TM81U (se compilato il D38) e UG72B (se compilato il rigo D14). In questi casi è necessario ricalcolare lo studio.
  • Procedura Consolidato Nazionale/2011
    • Abilitata la stampa del modello ministeriale (menu Stampe -> Ministeriali -> Consolidato -> Dichiarazione).
    • Abilitata la funzione per la generazione del file telematico (menu Telematici -> Ministeriali -> Consolidato -> Dichiarazione).
  • Procedura Versamenti/2011
    • Corrette le date di scadenza dei modelli F24 relativi al versamento della cedolare secca sugli affitti derivanti dal modello 730.
24 giugno 2011 - Versione 08.04
  • Procedura UNICO SC/2011
    • o Nella liquidazione è stato corretto il caricamento dei dati dal quadro RF che non veniva effettuato correttamente solo con la versione 08.03.
  • Procedura STUDI/2011
    • Abilitata la stampa del modello ministeriale.
23 giugno 2011 - Versione 08.03
  • Generale 2011
    • Corretto il calcolo della sezione V del quadro RU.
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Corretta l'anomalia che generava un "Errore imprevisto" nella stampa del modello ministeriale
    • Abilitata la stampa di Riepilogo della dichiarazione (menù Stampe -> Ministeriali -> Unico PF -> Riepilogo della dichiarazione).
    • Corretta la stampa ministeriale del quadro RT che non riportava il rigo RT30. o Corretto il calcolo della sezione V del quadro RU.
  • Procedura UNICO SC/2011
    • Abilitata la stampa del modello ministeriale.
    • Abilitata la funzione per la generazione del file telematico del modello Unico SC (menu Telematici -> Ministeriali -> Unico SC -> Dichiarazione). Si segnala che attualmente Entratel effettua un controllo errato sul rigo RF120002 (eccedenza di ROL riportabile) che nella maggioranza dei casi genera uno scarto telematico.
  • Procedura IRAP/2011
    • Abilitata la stampa del modello ministeriale.
  • Procedura STUDI/2011
    • Per gli studi di settore VM03A/B/C/D sono state corrette le lunghezze dei righi B101.1 e D41.1 corretta lunghezza campo. Ore è possibile calcolare gli studi che davano errore.
    • Per lo studio di settore UM24U e stata corretta la lunghezza del campo Z032. Ora è possibile calcolare gli studi che davano errore.
    • Per lo studio VM04U corretta l'imputazione del quadro B che con nella sola versione 8.2 non veniva suddiviso nelle varie unità locali.
    • Per lo studio UG77U è stata aggiunta al frontespizio la voce Servizi di ormeggio e battellaggio che mancava.
    • Per l'attività 772102 è stata data la possibilità di compilare sia i parametri che lo studio di settore come sola compilazione per l'acquisizione dei dati.
    • Corretto lo studio UK23U che non poteva essere calcolato se veniva compilato il rigo Z04 colonna 5.
    • E' stata attivata la funzione Riporto dati da anno precedente - studi di settore da monitoraggio.
20 giugno 2011 - Versione 08.02
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Corretta l'importazione dagli Studi di Settore dell' Adeguamento nei quadri RG e RF.
  • Procedura IRAP/2011
    • Abilitato il riporto dell' Adeguamento Studi di Settore nel quadro IRAP. Ripassare il quadro.
  • Procedura STUDI/2011
    • Modificato lo studio VM04U in quanto il rigo D43 è diventato D30. Per una corretta dichiarazione è necessario salvare nuovamente lo studio di settore.
    • Modificato lo studio VK03U in quanto è stato aggiunto il rigo Z020 (Certificazione acustica degli edifici) che non c'era nelle bozze. Per una corretta dichiarazione è necessario salvare nuovamente lo studio di settore.
    • Modificati gli studi di settore VM03A/B/C/D in quanto mancava la sezione DOMICILIO FISCALE. Per una corretta dichiarazione è necessario salvare nuovamente lo studio di settore.
    • Corretto lo studio VG74U in quanto mancava una parte del quadro D e l'esecuzione del calcolo dava sempre un errore di numericità per i dati del frontespizio.
    • Per lo studio VG44U è stato corretto il calcolo che non veniva mai eseguito.
    • Per lo studio UK90U è stata aggiunta la visualizzazione dell' indice Costo del carburante al litro e per lo studio UK26U è stata aggiunta la visualizzazione dell' indice Rendimento giornaliero imprese. Il calcolo e la dichiarazione erano corretti.
    • Corretto il calcolo della maggiorazione del 3 % in quanto non veniva riportato per gli studi evoluti l'anno scorso.
  • Procedura 730/2011
    • Corretta la stampa del modello 730 poiché non veniva barrata la crocetta del campo F6 col. 1 'Barrare la casella per non effettuare i versamenti di acconto IRPEF' nel caso in cui gli acconti non siano dovuti a causa dell'abbattimento da cedolare secca.
    • Aggiornato l'elenco dei sostituti d'imposta abilitati alla ricezione del 730-4 all'ultima versione.
    • Corretta la stampa della liquidazione nel caso in cui fosse compilato il quadro G sez. 3 - Crediti d'imposta per redditi prodotti all'estero.
16 giugno 2011 - Versione 08.01
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Aggiunta la stampa del modello ministeriale (menù Stampe -> Ministeriali -> UnicoPF -> Solo redditi senza studi di settore).
    • Aggiunta la stampa del modello ministeriale Mini Unico (menù Stampe -> Ministeriali -> UnicoPF -> Mini Unico).
  • Procedura UNICO SE/2011
    • Aggiunta la stampa del modello ministeriale (menù Stampe -> Ministeriali -> UnicoSE -> Solo redditi senza studi di settore)
    • Aggiunta la generazione del file telematico (menù Telematici -> Ministeriali -> UnicoSE -> Dichiarazione)
  • Procedura STUDI/2011
    • Aggiornato il calcolo degli studi di settore tramite il programma Gerico2011 versione 1.0.0 del 10/6/2011.
    • Abilitato il riporto dati da anno precedente per lo studio VG44U.
    • Aggiornati i quadri X di tutti gli studi di settore aggiungendo i righi per la gestione della crisi.
  • Procedura 730/2011
    • Corretta la stampa ministeriale del modello 730 poiché il numero di fax del sostituto d'imposta veniva troncato alla sesta cifra.
    • Corretta la stampa del modello 730 in quanto non veniva barrata la crocetta del campo F6 col. 1 'Barrare la casella per non effettuare i versamenti di acconto IRPEF' nel caso in cui gli acconti non fossero dovuti a causa dell'abbattimento da cedolare secca.
    • Corretto l'errore che poteva verificarsi in fase di salvataggio del quadro G se compilata la sezione III - Credito d'imposta per redditi prodotti all'estero.
  • Procedura 770Ordinario/2011
    • Aggiunta la generazione del file telematico (menù Telematici -> Ministeriali -> 770 Ordinario)
  • Procedura 770Semplificato/2011
    • Aggiunta la generazione del file telematico (menù Telematici -> Ministeriali -> 770 Semplificato)
08 giugno 2011 - Versione 07.01
  • Procedura UNICO PF/2011
    • In seguito ai chiarimenti della Circolare Ministeriale 26/E del 01/06/2011 cap.8.2 pag. 43, si rende necessario calcolare gli acconti IRPEF anche per i fabbricati soggetti all'opzione per la cedolare secca, nel caso in cui ci si avvalga di essa solo per una parte del periodo d'imposta. A tal fine è stato aggiunto il campo "Imponibile per acconti Irpef 2011" all'interno di ciascun fabbricato soggetto a cedolare secca nel quadro RB, campo che andrà compilato manualmente dall'utente. Se non compilato, il reddito per acconti Irpef relativo a quel fabbricato rimarrà pari a Zero. Rimane invariato il calcolo della cedolare secca, che si basa sull'85% del campo "Canone 2011".
    • Quadro "RR - sezione II": corretta l'importazione dei campi "RR9 - Eccedenza precedente dichiarazione" e "RR10 - Eccedenza precedente dichiarazione compensata" dal quadro crediti acconti. L' eventuale credito non veniva riportato. Verificare il quadro ed eventualmente ripassarlo e riliquidare il modello.
    • Aggiunta la gestione del Quadro QR - "Richiesta rimborso incremento produttività 2008 e 2009".
  • Procedura 730/2011
    • In seguito ai chiarimenti della Circolare Ministeriale 26/E del 01/06/2011 cap.8.2 pag. 43, si rende necessario calcolare gli acconti IRPEF anche per i fabbricati soggetti all'opzione per la cedolare secca, nel caso in cui ci si avvalga di essa solo per una parte del periodo d'imposta. A tal fine è stato aggiunto il campo "Imponibile per acconti Irpef 2011" all'interno di ciascun fabbricato soggetto a cedolare secca nel quadro B, campo che andrà compilato manualmente dall'utente. Se non compilato, il reddito per acconti Irpef relativo a quel fabbricato rimarrà pari a Zero. Rimane invariato il calcolo della cedolare secca, che si basa sull'85% del campo "Canone 2011". Come suggerito dalla stessa circolare, coloro che hanno già presentato il modello 730 possono presentare una apposita comunicazione al proprio sostituto d'imposta per indicare i minori acconti Irpef che si intendono effettuare.
    • Modificata la creazione del file telematico modello CAFDOC poiché il file veniva scartato in presenza di più di tre righi compilati nel quadro E sezione V (detrazioni 55%).
  • Procedura STUDI/2011
    • Abilitato il riporto dati da anno precedente per tutti gli non evoluti (mancava la gestione degli studi UG38U, UG40U, UG50U, UG52U, UG77U, UG89U, UK23U, UK24U, UM21E , VK03U, VK04U, VK05U, VK18U).
    • Abilitato il riporto dati da anno precedente per tutti gli studi evoluti tranne che per lo studio VG44U.
    • Abilitato il calcolo degli studi di settore tramite il programma Gerico2011 versione Beta del 1/6/2011. Si precisa che le risultanze in termini di stima dei ricavi/compensi (comprensivi della normalità) e di coerenza dell'applicazione pubblicata non hanno il carattere di ufficialità e non possono essere utilizzate per la predisposizione della dichiarazione annuale relativa al periodo di imposta 2010 e perciò gli studi dovranno essere ricalcolati con una versione di Gerico ufficiale appena sarà disponibile.
03 giugno 2011 - Versione 06.0
  • Generale
    • Aggiunta la gestione del quadro RU per tutti i modelli UNICO.
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Corretto il calcolo per i righi RF76 colonna 1 e 2. Ripassare il quadro.
  • Procedura Diritti Camerali/2011
    • In base alla Nota del 30 maggio 2011 del Ministero dello Sviluppo Economico - Dipartimento per l'Impresa e l'Internazionalizzazione - Struttura DG-MCCVNT - Registro delle Imprese - Prot. 0103161, è stato modificato il "Tipo Pagamento" per permettere la scelta delle nuove scadenze di versamento previste dal D.P.C.M. del 12 maggio 2011.
  • Procedura 730/2011
    • Abilitate le stampe degli F24 relativi alla cedolare secca sugli affitti.
    • Corretta la liquidazione del 730 poiché non venivano generate le deleghe relative alla cedolare secca sugli affitti per il coniuge della congiunta.
    • Corretta la creazione del file telematico del modello CAF in quanto mancava il prospetto di liquidazione e quindi il file non era controllabile tramite il servizio Entratel.
  • Procedura Consolidato Nazionale/2011
    • Modificata la funzione "Carica società" poiché in alcuni casi non riportava tutte le società afferenti al consolidato.
31 maggio 2011 - Versione 06.02
  • Procedura Dichiarazione ICI/2011
    • Attivata la gestione e la stampa ministeriale della Dichiarazione ICI per l'anno 2011.
  • Procedura Unico SC/2011
    • Aggiunta la stampa del prospetto ripartizione utili (menu Stampe -> Ministeriali -> Unico SC -> Prospetto ripartizione utili).
  • Procedura Unico PF/2011
    • Corretta la generazione delle deleghe F24 per i contribuenti soggetti a cedolare secca; all'apertura dell'archivio il programma fornirà un Report con i clienti da riliquidare.
    • Nel quadro RG è stato corretto il salvataggio delle ritenute subite, che non venivano memorizzate. Verificare il dato ed eventualmente riliquidare il modello.
  • Procedura Unico SE/2011
    • Nel quadro RB è stata corretta la funzione "Importa da anagrafica fabbricati" che, nel caso di codice utilizzo 8, portava reddito uguale a zero.
  • Procedura Consolidato Nazionale/2011
    • Attivata la gestione del Consolidato nazionale per l'anno 2011.
24 maggio 2011 - Versione 06.01
  • Procedura Unico PF/2011
    • Aggiunta la gestione del quadro "Liquidazione".
    • Aggiunta la stampa del prospetto imposte/crediti (menu Stampe -> Di verifica -> Unico PF -> Prospetto imposte/crediti).
  • Procedura ICI/2011
    • Attivata la gestione e la stampa dei bollettini o F24 per ICI.
    • Introdotta la gestione del pagamento ICI in unica soluzione a dicembre (senza maggiorazione del 3%) da utilizzarsi solo nei comuni che l'hanno deliberata. Per abilitare l'opzione è necessario barrare l'apposita casella, presente nella gestione fabbricati e terreni dell'ICI, per ogni singolo rigo/ente per il quale si intende usufruire di tale modalità di pagamento.
  • Procedura Unico SC/2011
    • Quadro RF: corretta l'importazione dei dati da Midaplus che non importava correttamente il rigo RF118.2 "Int. pass. Precedenti" (pagina 3 del quadro RF).
19 maggio 2011 - Versione 05.04
  • Generale
    • Quadro Liquidazione UNICO e IRAP: a seguito del Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 12 maggio 2011 è stato modificato il "Tipo Pagamento" per permettere la scelta delle nuove scadenze del versamento delle imposte.
  • Procedura UNICO SE/2011
    • Aggiunta la gestione della procedura UNICO SE per l'anno 2011.
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Corretta l'importazione del rigo RP45 codice 4, che veniva effettuata senza l'indicazione dell'importo. All'apertura dell'archivio il programma fornirà un Report con l'elenco dei clienti interessati.
  • Procedura 730/2011
    • Corretta l'importazione del rigo E37 codice 4, che veniva effettuata senza l'indicazione dell'importo. All'apertura dell'archivio il programma fornirà un Report con l'elenco dei clienti interessati.
  • Procedura UNICO SC/2011
    • Abilitata l'importazione selettiva da anno precedente del quadro relativo agli Studi di settore.
  • Procedura STUDI/2011
    • Abilitato il calcolo dei Parametri.
  • Procedura UNICO SP/2011
    • Corretta l'importazione del quadro "Crediti anno 2010", che nel caso di presenza di Ritenute riattribuite non ne esponeva l'utilizzo nell'apposito rigo. All'apertura dell'archivio il programma fornirà un Report con l'elenco dei clienti interessati. Dopo aver ripassato i clienti interessati, riliquidare il modello.
13 maggio 2011 - Versione 05.03
  • Generale
    • Attivata la procedura Diritti camerali per l'anno 2011, la relativa stampa del modello di versamento F24 e la creazione del file telematico. Dal menu Gestione -> Diritti camerali si può accedere alla funzione "Imputazione rapida diritti camerali".
    • Si avvisa che l'attivazione della procedura UNICO SE 2011 è stata posticipata alla prossima settimana in attesa della pubblicazione in G.U. del Dpcm relativo alla proroga del termine per i versamenti delle imposte.
  • Procedura UNICO SP/2011
    • Corretta l'importazione dati da Midaplus che non importava il rigo RG21.1. Si consiglia di reimportare i dati da Midaplus.
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Corretta l'importazione dati da Midaplus che non importava il rigo RG20.1. Si consiglia di reimportare i dati da Midaplus.
  • Procedura IRAP/2011
    • Nel quadro IRAP è stata corretto il riporto dei dati dal quadro RE dell'Unico PF.
    • Corretto il riporto del quadro "Crediti acconti anno 2010" per le persone fisiche, in quanto non riportava correttamente il credito dell'anno precedente. All'apertura dell'archivio il programma automaticamente aggiornerà tale importo (IR24 - Eccedenza periodo precedente) e proporrà un Report di tutti i soggetti interessati. Per tali soggetti sarà necessario entrare nel quadro ed eseguire la funzione "importa da versamenti".
  • Procedura 730/2011
    • Abilitata la creazione del file telematico per il modello 730/2011 (menu Telematici -> Ministeriali -> 730 -> Dichiarazione).
10 maggio 2011 - Versione 05.02
  • Procedura UNICO SP/2011
    • Abilitata la stampa del prospetto ripartizione utili.
    • Corretto il calcolo del campo "RF65.1 - Totale attivo" e del campo "RF74.1 - Totale passivo". Ripassare il quadro.
  • Procedura UNICO PF/2011
    • Abilitata la compilazione quadro "RR - Cassa italiana geometri".
  • Procedura IVA/2011
    • Abilitata la generazione del file telematico del Modello IVA 74 bis 2011.
  • Procedura STUDI/2011
    • Abilitata la compilazione degli studi di settore non evoluti. Il calcolo sarà abilitato dopo la consegna da parte dell'Agenzia delle Entrate del software Gerico2011.
03 maggio 2011 - Versione 05.01
  • Procedura Unico PF/2011
    • Aggiunta la gestione della procedura UNICO PF per l'anno 2011
    • Sono attive tutte le gestioni dei quadri tranne la compilazione del quadro “RU – Crediti d’imposta”, “Quadro QR”, “Quadro RR – Contributi previdenziali cassa geometri” e della Liquidazione.
    • Attivata l’importazione dei dati da Midaplus.
  • Procedura Unico SP/2011
    • Aggiunta la gestione della procedura UNICO SP per l'anno 2011
    • Sono attive tutte le gestioni dei quadri tranne la compilazione del quadro “RU – Crediti d’imposta”.
    • Attivata l’importazione dei dati da Midaplus.
  • Procedura 730/2011
    • Corretta la stampa del modello 730 poiché non veniva stampata l’ICI dovuta per il 2010 nel quadro B – Redditi da fabbricati.
  • Procedura Versamenti /2011
    • Corretta la creazione automatica delle deleghe INPS che in una prima versione generava le deleghe con periodo di riferimento ‘012010-122010’.
28 aprile 2011 - Versione 04.04
  • Generale
    • Aggiornata la provincia (MB - Monza Brianza) dei seguenti comuni:
      • Busnago
      • Caponago
      • Cornate d'Adda
      • Lentate sul Seveso
      • Roncello
    • Aggiunti i comuni di Ledro e Comano Terme (TN)
  • Procedura SC/2011
    • Nel quadro RF, in caso di cooperative, la "Rendita catastale per abitazione principale" viene portata nel rigo RF54.07 anziché nel rigo generico RF54.99.
    • Attivate le gestioni delle sezioni XV, XVI e XVII del quadro RQ e la sezione V del quadro FC.
    • Nel quadro della liquidazione, nel prospetto "Fase finale di calcolo - calcolo dei saldi", è stato corretto il riporto nel campo "Già compensato nei versamenti" di eventuali crediti diversi da IRES che con la versione precedente risultava sempre a zero. Si consiglia di riliquidare il modello.
  • Procedura Comunicazione trasparenza/2011
    • Aggiunta la gestione per l'anno 2011 della comunicazione per il regime di tassazione per trasparenza nell'ambito delle società di capitali con relative stampe ministeriali e creazione file telematico.
  • Procedura Comunicazione consolidato/2011
    • Aggiunta la gestione per l'anno 2011 della comunicazione relativa al regime di tassazione del consolidato nazionale con relative stampe ministeriali e creazione file telematico.
  • Procedura IVA/2011
    • Nella compilazione del modello IVA TR è stata aggiornata la lista degli uffici competenti.
  • Procedura Versamenti /2011
    • Abilitata la creazione automatica, stampa e creazione telematico degli F24 per il versamento dei minimali INPS.
21 aprile 2011 - Versione 04.03
  • Procedura 730/2011
    • Aggiunta la stampa del modello ministeriale (menu “Stampe/telematici -> Stampe modelli ministeriali -> 730 -> Modello 730”)
    • Aggiunta la gestione dell'acconto 2011 sulla cedolare secca e la generazione automatica delle deleghe nella procedura Versamenti. In attesa dell'istituzione degli appositi codici tributo, la deleghe verranno create con il codice XXXX. Per i contratti stipulati entro il 31/05/2011 l'opzione per la cedolare secca va indicata nel quadro B.
14 aprile 2011 - Versione 04.02
  • Procedura Unico SC/2011
    • Nel quadro RF è stato corretto il riporto dall'anno precedente del Prospetto degli interessi passivi non deducibili (ROL), che erroneamente riportava l'eccedenza di ROL nel campo "interessi passivi precedenti" e, viceversa, gli "interessi passivi riportabili" venivano riportati nel campo "eccedenza di ROL anno precedente". Il programma correggerà automaticamente i quadri RF importati e, per quelli già modificati dall'utente, genererà un report.
    • Nel quadro RF è stato corretto il calcolo del rigo RF43.4 che sommava erroneamente il rigo RF43.1. Per correggere il problema è necessario ripassare il quadro.
    • Quadro RQ: aggiunta la gestione della sezione XV 'Riliquidazione imposta sostitutiva da recuperare'.
12 aprile 2011 - Versione 04.01
  • Procedura IRAP/2011
    • Aggiunta la gestione della procedura IRAP anno 2011: sono attive tutte le gestioni dei quadri e l'importazione dei dati IRAP da Midaplus.
  • Procedura Unico SC/2011
    • Aggiunta la gestione della procedura UNICO SC per l'anno 2011.
      • Sono attive tutte le gestioni dei quadri tranne la compilazione del quadro "RU - Crediti d'imposta", le sezioni XV, XVI e XVII del quadro RQ e la sezione V del quadro FC.
      • Attivata l'importazione dei dati da Midaplus.
4 aprile 2011 - Versione 03.01
  • Generale
    • Modificata la stampa di verifica dell’elenco dei fabbricati in cui è stata aggiunta l'opzione “stampa solo i fabbricati della provincia dell'Aquila”.
  • Procedura 730 /2011
    • Abilitata la gestione del modello 730/2011.
  • Procedura IVA /2011
    • Aggiunta la gestione per l'anno 2011 del Modello IVA TR.
    • Aggiunta la stampa ministeriale del Modello IVA TR (menu Stampe -> Ministeriali -> IVA - >Rimborso infrannuale).
    • Aggiunta la generazione del file telematico del Modello IVA TR (menu Telematici -> Ministeriali -> IVA -> Rimborso infrannuale).
9 marzo 2011 - Versione 02.03
  • Generale
    • Aggiunta la Lettera di richiesta dati per le procedure 730 e Unico PF (menu Stampe -> Lettere -> Richiesta dati per 730 e Unico PF).
  • Procedura 770 Semplificato/2011
    • Aggiunta la stampa del modello ministeriale.
  • Procedura Versamenti/2011
    • Aggiunta la gestione del codice tributo RUOL relativo alla compensazione con modello F24 delle somme iscritte a ruolo. Si ricorda che tale codice è utilizzabile solo nel modello F24 Accise.
25 febbraio 2011 - Versione 02.02
  • Procedura IVA /2011
    • Abilitata la creazione automatica delle deleghe per il versamento della Tassa di concessione governativa per la vidimazione dei libri sociali.
    • Corretta la creazione del file telematico del modello F24 con elementi identificativi poiché dava luogo ad un errore bloccante riguardante il campo "Esercizio a cavallo d'anno".
24 febbraio 2011 - Versione 02.01
  • 770 Semplificato/2011
    • Abilitata la gestione del quadro Lavoro Dipendente, del quadro SX e della liquidazione.
    • Abilitata la stampa del CUD per i dipendenti.
  • 770 Semplificato/2012
    • Aggiunta la gestione del quadro Lavoro Autonomo e del prospetto ST/SV.
  • 770 Ordinario/2011
    • Abilitata la stampa del modello ministeriale.
  • 770 Ordinario/2012
    • Aggiunta la gestione dei quadri SF, SK e prospetto ST/SV.
  • Procedura IVA /2011
    • Abilitata l'acquisizione del file telematico (menu “Gestione -> Importazioni/esportazioni dati -> importazione dati da file telematico”) dell'IVA 2011.
    • Abilitata la gestione del Modello Iva art 74 bis e relativa stampa ministeriale.
    • Abilitata la stampa del Modello IVA LP/PR.
    • Modificato il controllo in Liquidazione, che non permetteva di proseguire se, in presenza di operazioni imponibili occasionali, erano stati compilati i righi dal VF1 al VF11.
11 febbraio 2011 - Versione 01.03
  • Generale
    • Abilitata la lettera d'impegno alla trasmissione telematica (Stampe --> Lettere --> impegno alla trasmissione telematica).
  • Procedura IVA/2011
    • Aggiunta la gestione e relativa stampa e invio file telematico del Modello IVA 26 per l'anno 2011.
  • Procedura Versamenti/2011
    • Corretto il calcolo del ravvedimento per i modelli F23, che in taluni casi calcolava le sanzioni applicando il 30% anche se non dovuto.
10 febbraio 2011 - Versione 01.02
  • Procedura IVA/2011
    • Nella stampa / generazione del file telematico è stato corretto l'importo del rigo VR4 che risultava errato in presenza del rigo "VL9 - Credito anno precedente compensato nel modello F24".
    • Nella stampa / generazione del file telematico è stato corretto l'importo del rigo VE39 in quanto non veniva stampato.
    • Nella Liquidazione è stato corretto il controllo in fase di salvataggio che non permetteva di liquidare il modello nel caso di assenza di credito e debito richiedendo erroneamente il numero delle rate.
  • Procedura Co.Co.Pro./2011
    • Aggiornati i minimali e massimali INPS come da circolare INPS n. 24 del 01/02/2011.
  • Procedura Versamenti/2011
    • Attivata la generazione, la stampa e la creazione del file telematico dei modelli relativi all' autoliquidazione INAIL
  • Procedura 770 Ordinario/2011
    • Aggiunta la gestione della procedura per l'anno 2011.