01 febbraio 2018 - versione 02.01

pubblicato 1 feb 2018, 07:08 da Angelo Prauscello

Co.Co.Pro / 2018

  • Abilitate la gestione e le stampe dei cedolini per l’anno 2018. Aggiornata contestualmente la stampa “lettera richiesta dati” con le nuove aliquote contributive del 33,72% e del 34,23% (circolare INPS nr 18 del 31-01-2018).

IVA / 2018

  • Quadro Liquidazione: implementata l’acquisizione per i righi “VL30.2” e “VL30.3” dei dati presenti nel quadro “Determinazione Acconto IVA 2017” ancorché non inseriti all’interno delle Liquidazioni periodiche 2017.
  • Dichiarazione Annuale IVA: abilitate la stampa ministeriale e la generazione del file telematico. Al momento l’Agenzia delle Entrate non ha ancora rilasciato il modulo di controllo dell’IVA 2018, pertanto non è stato possibile effettuare i test sui file telematici con i controlli ministeriali.
  • Abilitata la gestione dei quadri relativi al Prospetto riepilogativo IVA 26 PR.

Windired base / 2018

  • Gestione gruppi: ripristinato il corretto funzionamento della gestione gruppi in quanto, dalla versione 01.01, venivano visualizzati sempre tutti i clienti presenti nell’archivio.
  • Aggiunti, nella banca dati 2018, i seguenti comuni di nuova istituzione:
    • Varallo (L669, VC) aggiornato a seguito dell’incorporazione del comune SABBIA (H648); Istat: montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Casali del Manco (M385, CS) derivante dalla fusione dei comuni CASOLE BRUZIO (B983), PEDACE (G400), SERRA PEDACE (I650), SPEZZANO PICCOLO (I898) e TRENTA (L375); Istat: non montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Alta Val Tidone (M386, PC) derivante dalla fusione dei comuni CAMINATA (B479), NIBBIANO (F885) e PECORARA (G399); Istat: non montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Montalto Carpasio (M387, IM) derivante dalla fusione dei comuni CARPASIO (B814) e MONTALTO LIGURE (F406); Istat: montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Cassano Spinola (M388, AL) derivante dalla fusione dei comuni CASSANO SPINOLA (C005) e GAVAZZANA (D941); Istat: non montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano parzialmente delimitato;
    • Alto Sermenza (M389, VC) derivante dalla fusione dei comuni RIMA SAN GIUSEPPE (H291) e RIMASCO (H292); Istat: montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Sen Jan di Fassa (M390, TN) derivante dalla fusione dei comuni POZZA DI FASSA (G950) e VIGO DI FASSA (L893); Istat: montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Rio (M391, LI) derivante dalla fusione dei comuni RIO MARINA (H305) e RIO NELLELBA (H297); Istat: montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Laterina Pergine Valdarno (M392, AR) derivante dalla fusione dei comuni LATERINA (E468) e PERGINE VALDARNO (G451); Istat: non montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Castelgerundo (M393, LO) derivante dalla fusione dei comuni CAMAIRAGO (B456) e CAVACURTA (C362); Istat: non montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: normale;
    • Centro Valle Intelvi (M394, CO) derivante dalla fusione dei comuni CASASCO D’INTELVI (B942), CASTIGLIONE D’INTELVI (C299) e SAN FEDELE INTELVI (H830); Istat: montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Valvarrone (M395, LC) derivante dalla fusione dei comuni INTROZZO (E308), TREMENICO (L368) e VESTRENO (L813); Istat: montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;
    • Borgo Mantovano (M396, MN) derivante dalla fusione dei comuni PIEVE DI CORIANO (G633), REVERE (H248) e VILLA POMA (F804); Istat: non montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: normale;
    • Alluvioni Piovera (M397, AL) derivante dalla fusione dei comuni ALLUVIONI CAMBIO’ (A211) e PIOVERA (G695); Istat: non montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: normale;
    • Cellio con Breia (M398, VC) derivante dalla fusione dei comuni BREIA (B136) e CELLIO (C450); Istat: montano, art.15 L.984/77 e circ.9/93: montano totalmente delimitato;

    Per tali comuni, non essendo ancora presenti in DocFa gli estimi catastali, sono stati ricopiati quelli dei comuni di origine andando a creare le nuove zone numerate progressivamente con l’ordine di cui sopra.

IMU-TASI / 2018

  • Gestione terreni: corretto un errore che, in alcuni casi, impediva l’apertura della Gestione terreni del pagamento IMU 2017.
  • Dichiarazione IMU-Enc: abilitata la compilazione, la stampa e la creazione del file telematico per il 2018.

Versamenti / 2018

  • Stampa mod.F24: abilitata la stampa dei mod.F24 relativi a saldi/acconti delle società di capitali con periodo d’imposta non coincidente con l’anno solare che, fino alla versione precedente, potevano essere stampati solo per data e non con l’apposita selezione dal menù di stampa.

Fabbricati / 2018

  • Fabbricati: risolta l’anomalia che impediva il salvataggio del quadro quando il campo “Indirizzo” superava i 30 caratteri.
Comments