04 luglio 2018 - versione 07.01

pubblicato 4 lug 2018, 02:22 da Angelo Prauscello

Studi di settore / 2018

  • Manuale Studi di Settore: per installare la nuova versione è sufficiente scaricare ed eseguire questo programma .
    Il programma va eseguito su ogni macchina su cui si desidera installare il manuale.
  • Quadro in sospeso: in presenza di cause di esclusione nei quadri reddituali, verrà ora data la possibilità di salvare il quadro degli studi senza il sospeso, poichè soltanto in questi casi è possibile inviare i dati degli studi di settore senza il calcolo di Gerico.
  • WG36U: corretta la descrizione dei righi da Z02 a Z10.
  • Compilazione studi: corretta l’anomalia che, in alcuni quadri, faceva sovrapporre la barra di scorrimento alla colonna dei valori di prova.
  • Stampa verifica risultati: aggiornata la grafica della stampa.

Redditi PF / 2018

  • Riporto da 730 anno corrente: corretta l’anomalia per la quale, in presenza dei soli acconti relativi alla ‘Cedolare secca’ nel quadro F, gli stessi non venivano importati nel quadro ‘Crediti/Acconti’.
  • Stampa ministeriale/telematico – Apportate le seguenti modifiche, che generavano uno scarto della dichiarazione in caso di invio telematico della stessa:
    • Quadro RP: corretta la stampa delle ‘Altre spese’ con codice ‘99’ che venivano riportate nel rigo RP15.5 invece che nel rigo RP15.3.
    • Quadro RP: corretta la stampa del rigo RP15.3 in presenza del rigo RP4, e/o in presenza di importi non arrotondati nel quadro.
    • Corretta la generazione del telematico in presenza di ricalcolo degli acconti (campi da RP501 ad RP510). La liquidazione e la stampa ministeriale erano già corrette.
  • Salvataggio Liquidazione: corretto il salvataggio della liquidazione che in alcuni casi non andava a buon fine generando l’errore Errore durante l’accesso all’archivio (TN001h).
  • Credito da quadro LM: se presente un credito relativo al periodo d’imposta precedente con codice tributo 1792, la liquidazione non lo rendeva inattivo lasciandolo disponibile per altre compensazioni. Al fine di correggere l’anomalia è necessario riliquidare la dichiarazione dopo aver verificato di non aver utilizzato tale credito per altri versamenti. Il programma fornirà un report dei clienti interessati al problema.

IMU-TASI / 2018

  • Invio a Mida4 lista comuni terreni e fabbricati: corretta la generazione dell’elenco comuni da inviare che, in alcuni casi, non andava a buon fine segnalando un errore durante il caricamento dei dati.

770 / 2018

  • Quadro SX: a seguito dell’aggiornamento delle specifiche tecniche del 27/06/2018 è stato modificato il calcolo relativo al campo SX4.4 (“Credito risultante dalla presente dichiarazione”). All’apertura dell’archivio verrà fornito un report con l’elenco dei clienti per i quali si dovrà effettuare nuovamente il calcolo ripassando il quadro.

Versamenti / 2018

  • Stampa mod.F24: nel caso di presenza contemporanea in delega dei codici tributo a credito 3800 e 3883 in compensazione con altri tributi diversi da 3812 e 3813 (compensazione verticale), la procedura non eseguiva correttamente il controllo sulla possibilità di presentazione della delega tramite home banking.

Redditi SC / 2018

  • Telematico quadro RU: corretta la generazione del file telematico in quanto, in presenza della sezione I Crediti d’imposta del quadro RU veniva inserito nel file il codice campo non valido RU00100000000001. L’errore veniva segnalato con uno scarto dal controllo telematico.

Redditi ENC / 2018

  • Telematico quadro RU: corretta la generazione del file telematico in quanto, in presenza della sezione I Crediti d’imposta del quadro RU veniva inserito nel file il codice campo non valido RU00100000000001. L’errore veniva segnalato con uno scarto dal controllo telematico.
Comments