17 aprile 2018 - versione 04.03

pubblicato 17 apr 2018, 06:26 da Angelo Prauscello

AutoEntratel / 2018

  • Controllo telematico: corretto l’errore per il quale, in alcuni casi e solo per gli utenti ASP, poteva verificarsi l’avviso di un controllo in corso da parte di un altro utente.
  • Stampa ricevuta IVA: corretta la stampa delle ricevute del modello IVA che non presentava la voce “Ricezione altre comunicazioni telematiche”.
  • Stampa telematico: aggiornata la procedura di stampa dei telematici Dati Fattura che riporterà l’anno ed il periodo di riferimento se sono ricostruibili dal nome del file.

Certificazione Unica / 2018

  • Generazione nuova CU: è ora possibile selezionare il tipo di dichiarazione: NormaleSostituzione o Annullamento dalla maschera di creazione di una nuova CU.
  • Stampa di riepilogo dipendenti: il campo 48 della sezione INPS ora riporta la voce “escluso” per uniformità con il modello.

Versamenti / 2018

  • Stampa Mod.F24: in alcuni rari casi in fase di stampa e generazione del file telematico, la presenza di una compensazione di importi al centesimo di crediti e debiti relativi alla sezione INPS che eccedeva il numero di righi disponibili del modello portava ad un blocco del programma.

IRAP / 2018

  • Quadro IC: corretto il salvataggio del quadro in quanto non veniva memorizzata la casella Esonero quadro IS sezione III.
  • Stampe di verifica: abilitate le stampe di verifica Prospetto imposte/crediti e Prospetto versamenti per il 2018.
  • Liquidazione: aggiunto il controllo relativo alla compensazione dei crediti per importi superiori a 5.000 euro annui anche in caso di attestazione da parte dei soggetti che sottoscrivono la relazione di revisione.
  • Crediti e acconti anno precedente: corretta l’importazione del 1° acconto versato in caso di scelta di versamento con maggiorazione dello 0,4% e contemporanea compensazione (non verticale) con crediti, poichè lo scorporo della maggiorazione non veniva effettuato correttamente.
    All’apertura dell’archivio verrà fornito un report con l’elenco dei clienti interessati dall’anomalia, per i quali sarà necessario rientrare nel quadro e rieffettuare l’importazione dai versamenti.

Redditi SC / 2018

  • Liquidazione: in alcuni casi veniva erroneamente segnalata la presenza di quadri in sospeso consentendo solo il salvataggio della liquidazione NON stampabile.
  • Stampe di verifica: abilitate le stampe di verifica Prospetto imposte/crediti e Prospetto versamenti per il 2018.
  • Liquidazione: aggiunto il controllo relativo alla compensazione dei crediti per importi superiori a 5.000 euro annui anche in caso di attestazione da parte dei soggetti che sottoscrivono la relazione di revisione.
  • Crediti e acconti anno precedente: corretta l’importazione del 1° acconto versato in caso di scelta di versamento con maggiorazione dello 0,4% e contemporanea compensazione (non verticale) con crediti, poichè lo scorporo della maggiorazione non veniva effettuato correttamente.
    All’apertura dell’archivio verrà fornito un report con l’elenco dei clienti interessati dall’anomalia, per i quali sarà necessario rientrare nel quadro e rieffettuare l’importazione dai versamenti.

Fabbricati / 2018

  • Pertinenze locate: la procedura automatica di creazione della variazione di Inizio periodo negli enti locati non è stata applicata, negli anni 2017 e 2018, alle Pertinenze locateUtilizzo 5 e casella Locato barrata. All’apertura dell’archivio il programma controllerà tali enti creando, se necessario, le variazioni di inizio periodo con data 01/01/2017 e 01/01/2018. La durata dell’aggiornamento varia in base al numero di enti interessati.
Comments