27 aprile 2017 - versione 04.03

pubblicato 27 apr 2017, 03:18 da Giorgio Davanzo

Redditi SC / 2017

  • Quadro RS: nel quadro RS Varie, sezione Rideterminazione dell’acconto, rigo RS79, è stato inserito un tasto per il riporto automatico dell’acconto 2016 rideterminato nell’Unico 2016 secondo il metodo storico.
  • Quadro RV – Operazioni straordinarie: il campo Codice attività relativo alla società beneficiaria della scissione, incorporante o risultante dalla fusione, non è più obbligatorio in quanto va compilato solo se tale società è diversa dal dichiarante.
  • Quadro RF Stabili organizzazioni all’estero: il quadro è stato rinominato in Quadro Redditi – Stabili organizzazioni all’estero (RF)
  • Stampa: abilitata la stampa ministeriale dei quadri RA, RB, RL, RT e RH riservati ai soggetti non residenti.
  • Liquidazione: corretta la Compensazione manuale delle perdite in quanto, in presenza di perdite di anni precedenti, non veniva ricalcolato il rigo Totale perdite scomputabili.
  • Riporto eccedenza ACE: per alcuni clienti il riporto dell’eccedenza ACE dall’anno precedente potrebbe non essere stato effettuato correttamente. All’apertura dell’archivio verrà generato un report con l’elenco degli clienti interessati con l’indicazione dell’importo corretto dell’eccedenza. Modificare manualmente il quadro RS Altre sezioni o reimporatlo dall’anno precedente utilizzando il riporto per singolo quadro.

730 / 2017

  • Quadro E – simulazione: aggiunta la funzione di simulazione che permette di eseguire il calcolo con le componenti reddituali così come avviene in sede di liquidazione.
  • Quadro E: corretta la memorizzazione del campo ‘Codice identificativo contratto’ relativo alla ‘Sezione III B Dati catastali’. All’apertura dell’archivio verrà fornito un report con l’elenco dei clienti per i quali occorre controllare l’esattezza del campo ed eventualmente rimemorizzare il quadro.
  • Liquidazione: corretto l’errore che veniva segnalato durante il calcolo di una dichiarazione congiunta dove il coniuge ha dichiarato nel quadro G sezione VII Erogazioni cultura

Windired base / 2017

  • Fornitori file telematico: selezionando nel filtro un anno inferiore al 2016 e accedendo alla gestione dei Fornitori file telematico, il programma aggiungeva automaticamente l’intermediario TUTF anche se, per quell’anno, l’opzione CAF Tutela Fiscale non era stata attivata.

IVA / 2017

  • Dichiarazione di intento: attivato l’utilizzo del tasto del tasto INS all’interno della griglia per l’inserimento di una nuova dichiarazione.

Sincronizzazione Catasto / 2017

  • Sincronizzazione Fabbricati: corretta la procedura di lettura dei dati per i fabbricati a destinazione speciale (es. D10) che riportava la rendita a 0 nella tabella comparativa.
  • Errore di login: corretta la procedura di login che in alcuni casi particolari poteva bloccarsi impedendo il corretto completamento delle operazioni.

Quadri Condivisi / 2017

  • Lettera richiesta dati Redditi PF e 730: abilitata la possibilità di generare le lettere in formato PDF, un file per lettera. I file verranno creati in una sottocartella “2017\Lettere” all’intero del percorso indicato nelle opzioni di Windired per la creazione dei file PDF.

Versamenti / 2017

  • Minimali INPS: abilitata la generazione delle deleghe di versamento relative ai minimali INPS per il 2017.
  • Codici tributo: aggiornata la banca dati dei codici tributo per il versamenti con mod.F24 in base alle risoluzioni 45/E, 47/E e 48/E.

AutoEntratel / 2017

  • Controllo telematico: migliorata la funzione di interpretazione degli esiti di controllo.
Comments