Redditi PF / 2022

  • RR contributi soggetti età inferiore 21 anni: corretto l’errore nel calcolo dei contributi previdenziali dovuti per il saldo 2021 di collaboratori (sia Artigiani che Commercianti) di età inferiore ai 21 anni che veniva eseguito con le aliquote valide per il 2020 invece che 2021. All’apertura dell’archivio verrà fornito un report con i clienti e i relativi collaboratori interessati per i quali dovrà essere ripassato il quadro RR e anche la liquidazione.
  • Quadro RP: corretta un’anomalia che, in alcuni casi, non consentiva il salvataggio del quadro.
  • Stampa ministeriale/Telematico: corretto il formato di stampa del campo RBx.19 (‘Altri dati’). L’anomalia generava lo scarto Entratel della dichiarazione.
  • Spese sanitarie rateizzate: è stata corretta l’anomalia a causa della quale il riporto dall’anno precedente delle spese sanitarie rateizzate lasciava le spese suddivise e con gli importi invariati invece di riunirle nell’unico rigo “RP6 Spese sanitarie rateizzate in precedenza” con rata uguale a 2 e con l’importo al netto della franchigia prevista per le spese sanitarie. All’apertura dell’archivio sarà predisposto un report con i clienti interessati per i quali occorrerà controllare l’importo dei righi RP6 ed eventualmente riliquidare la dichiarazione.
  • Stampa ministeriale titolo/descrizione della Sezione II-B RV17: Corretto l’errore nella stampa ministeriale del titolo della Sezione II-B dell’RV17 dove veniva riportato anno 2021 invece di 2022.
  • Stampa ministeriale e telematico – Quadro RP: Corretto l’arrotondamento degli importi inseriti nel rigo RP8 con il codice 36 e 39. In presenza di entrambi i codici, l’arrotondamento non veniva effettuato correttamente generando uno scarto Entratel.
  • Addizionali comunali – San Giovanni a Piro: adeguata la soglia di esenzione alle nuove specifiche per il comune in oggetto. All’apertura dell’archivio verrà prodotto un report con l’elenco dei clienti interessati. Si consiglia di riliquidare la dichiarazione. Per il comune di Ostuni (BR) le aliquote erano già corrette.
  • Quadro RP – Oneri previdenza complementare: corretto il calcolo degli oneri in oggetto in caso di “Soggetto a carico di altri” e importi complessivi maggiori di 5.165€. All’apertura dell’archivio verrà prodotto un report con l’elenco dei clienti interessati per i quali sarà necessario ripassare la liquidazione. L’anomalia generava lo scarto Entratel della dichiarazione.

730 / 2022

  • Spese sanitarie rateizzate: è stata corretta l’anomalia a causa della quale il riporto dall’anno precedente delle spese sanitarie rateizzate lasciava le spese suddivise e con gli importi invariati invece di riunirle nell’unico rigo “E6 Spese sanitarie rateizzate in precedenza” con rata uguale a 2 e con l’importo uguale al rigo 136 del prospetto della liquidazione dell’anno precedente. All’apertura dell’archivio sarà predisposto un report con i clienti interessati per i quali occorrerà controllare l’importo dei righi E6 ed eventualmente riliquidare la dichiarazione.
  • Addizionali comunali – San Giovanni a Piro: adeguata la soglia di esenzione alle nuove specifiche per il comune in oggetto. All’apertura dell’archivio verrà prodotto un report con l’elenco dei clienti interessati. Si consiglia di riliquidare la dichiarazione. Per il comune di Ostuni (BR) le aliquote erano già corrette.

Windired base / 2022

  • Estimi catastali: aggiunti, nelle banche dati 2021 e 2022, gli estimi catastali del comune Valbrenta (VI, M423) con le seguenti zone:
    • Q -> ex comune di Campolongo sul Brenta (B547);
    • R -> ex comune di Cismon del Grappa (C734);
    • S -> ex comune di San Nazario (I047);
    • T -> ex comune di Valstagna (L650).
      (fonte DocFa)

Redditi SP / 2022

  • Quadro RF – rigo RF11: rimosso il controllo che impediva il salvataggio nel caso in cui il valore del rigo RF11 fosse maggiore del valore del rigo RF10.

Versamenti / 2022

  • Codici Tributo: aggiornata la banca dati dei codici tributo per i versamenti con mod.F24 in base alle risoluzioni 36/E, 37/E e 38/E.
  • Stampa mod.F24: corretta l’anomalia che non permetteva la stampa di mod.F24 di ravvedimento con data di scadenza superiore al 01/01/2023.

Codice fiscale, Partita IVA e numero iscrizione C.C.I.A.A. TS 00797300324.