Software BonusCovid

Il Software “BonusCovid” prodotto da Mida4 serve a creare il file telematico necessario per il riconoscimento del contributo a fondo perduto previsto dai decreti “Ristori" e “Ristori Bis" (DL 137 del 28 ottobre 2020 e DL 149 del 9 novembre 2020); il programma serviva anche per ottenere i benefici previsti dal decreto “Rilancio" (DL 34 del 19 maggio 2020), i cui termini sono però ormai scaduti.

Si ricorda che chi ha già presentato la domanda ai sensi del decreto “Rilancio" non occorre che la presenti nuovamente, in quanto il nuovo bonus verrà erogato automaticamente.

Se invece state cercando il programma per gestire il Credito d’Imposta per adeguamento e sanificazione, il prodotto corretto è Questo.

Quanto costa il software?

Niente. Il software sarà scaricabile gratuitamente previa compilazione del form sottostante e accettazione delle clausole contrattuali (che servono a gestire la nostra responsabilità riguardante il vostro utilizzo del programma).

Perché è gratuito?

Per due semplici motivi:

  1. Perché ci sembra poco etico chiedere dei soldi a chi deve presentare un contributo legato ad un forte calo del fatturato
  2. Perché magari quando dovrete decidere se rinnovare il programma che usate ora per la contabilità o per la dichiarazione dei redditi vi ricorderete che esistono anche produttori di software professionali e competenti, che non cercano di sfruttare ogni occasione per addebitare importi ai propri clienti

Quali sono i requisiti del programma?

I nostri software sono disponibili anche in modalità cloud (windows/linux/mac), ma la versione gratuita del programma richiede un computer con il sistema operativo Windows 10.

Cosa devo fare per ricevere il software gratuito?

Basta compilare il modulo sottostante; non appena avremo verificato i dati inseriti nel modulo vi invieremo tramite email il link per scaricarlo e le credenziali per installarlo.

Cosa prevede il Bonus?

Il Bonus prevede un contributo per le aziende e i lavoratori autonomi con un fatturato 2019 inferiore a 5 milioni di euro. Essi dovranno dimostrare una riduzione del fatturato/corrispettivi nel mese di aprile 2020 rispetto allo stesso mese del 2019.

A quanto ammonta il Bonus?

L’ammontare del Bonus derivante dai DL Ristori e Ristori Bis dipende da tanti fattori:

  • codice attività ATECO
  • tipologia di zona (rossa, arancione o gialla)
  • calo di fatturato nel mese di aprile
  • classe di fatturato

Come si presenta la domanda per ottenere il Bonus?

La domanda per l’ottenimento del contributo a fondo perduto potrà essere presentata in forma autonoma dal sito dell’Agenzia delle Entrate (soluzione consigliata se si chiede il contributo per sé stessi), oppure in via telematica generando il file con il nostro programma gratuito (soluzione consigliata per gli intermediari).

Chi può presentare la domanda?

La domanda può essere presentata dallo stesso soggetto beneficiario oppure da un intermediario correttamente delegato.

Codice fiscale, Partita IVA e numero iscrizione C.C.I.A.A. TS 00797300324.