Windired

15 maggio 2019 - versione 05.03

pubblicato 15 mag 2019, 03:00 da Angelo Prauscello

Redditi SC / 2019

  • Stampa ministeriale – quadro RZ: migliorata la logica di stampa del quadro RZ. Ora le ritenute e le imposte inserite nei prospetti N e P verranno collegate automaticamente al quadro RZ corrispondente in base al Codice fiscale del sostituto.

730 / 2019

  • Stampa modello interna alla liquidazione: corretta la funzione ‘Stampa modello’ presente in fondo alla Liquidazione, che forniva la stampa della dichiarazione dell’anno precedente. Le stampe accessibili dal tree e dal menù Stampe venivano già visualizzate correttamente.
  • Stampa Quadro E – Spese arredo immobili ristrutturati: corretti la stampa e il file telematico per il campo “Rata”, che non veniva visualizzato. L’anomalia generava uno scarto dei controlli telematici. Per risolvere è necessario ripassare l’anno della spesa e salvare nuovamente il quadro E.
  • Abilitata la stampa e la generazione del file telematico del modello 730-4.

Redditi SP / 2019

  • Quadro RP/RN – Oneri deducibili: aggiunto il nuovo campo RN16.1 Oneri deducibili – Terzo Settore.

Diritti Camerali / 2019

  • Attivata la procedura Diritti camerali per l’anno 2019, la relativa stampa del modello di versamento F24 e la creazione del file telematico. 
    Dal menù Gestione -> Diritti camerali si può accedere alla funzione “Imputazione rapida diritti camerali”.
    Per i contribuenti con sedi nella regione Sicilia sono stati sviluppati i calcoli automatici di conguaglio dei diritti 2018 e della ulteriore maggiorazione del 50% per l’anno 2019.

Consolidato / 2019

  • Abilitata la gestione del modello CNM per l’anno 2019.

09 maggio 2019 - versione 05.02

pubblicato 9 mag 2019, 04:00 da Angelo Prauscello

Redditi SC / 2019

  • Stampa ministeriale – quadro RT: corretta la stampa ministeriale della sezione III del quadro RT Plusvalenze di natura finanziaria, riservato ai soggetti non residenti, in quanto non stampava i dati in presenza di costo rideterminato (casella barrata RT62 colonna 1).

730 / 2019

  • Abilitata la stampa del modello ministeriale e la generazione del file telematico.
  • Abilitate le funzioni Importazione 730 precompilato e Visualizza file precompilato presenti nel menu Gestione alla voce Importazione/Esportazione dati > Importa 730 precompilato.

Redditi PF / 2019

  • Quadro RG: corretta l’anomalia che non permetteva il salvataggio del quadro se il valore del campo RG34.2 era negativo.

07 maggio 2019 - versione 05.01

pubblicato 7 mag 2019, 03:16 da Angelo Prauscello

Windired base / 2019

  • Trasferimento archivi: risolta l’anomalia che in alcuni casi non permetteva di trasferire i clienti tra gli archivi.
  • Stampe di verifica personalizzate: abilitata la possibilità di esportare le stampe personalizzate in formato xls.

Redditi SC / 2019

  • Liquidazione TN: corretto il calcolo del rigo TN4.2 “Reddito imponibile”.

Redditi SP / 2019

  • Abilitata la gestione del modello per l’anno 2019 ad esclusione della LiquidazioneQuadro RXAiuti di Stato del quadro RS e Prospetto Soci.

Redditi PF / 2019

  • Abilitata la gestione del modello per l’anno 2019 ad esclusione della LiquidazioneQuadro RXAiuti di Stato del quadro RS.

730 / 2019

  • Familiari: corretta l’anomalia che non permetteva di salvare il quadro a causa di un errato conteggio dei mesi a carico nel caso si imputassero più figli con la stessa data di nascita senza indicarne il nome e cognome.

Fabbricati / 2019

  • Aggiornati i coefficienti per la determinazione del valore dei fabbricati di cui all’articolo 5, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 504.

IMU-TASI / 2019

  • Abilitata la gestione IMU-TASI-IMIS per l’anno 2019.

29 aprile 2019 - versione 04.04

pubblicato 29 apr 2019, 03:25 da Angelo Prauscello

Redditi SC / 2019

  • Quadro RS – Spese riqualificazione energetica: corretto il salvataggio del quadro che andava in errore in presenza di spese con detrazione base del 50%.

Versamenti / 2019

  • Stampa mod.F24 liquidazioni periodiche trimestrali: corretto l’errore che permetteva la stampa del mod.F24 relativo alle liquidazioni trimestrali IVA solo per data di versamento.

Redditi ENC / 2019

  • Abilitata la gestione del modello per l’anno 2019 ad esclusione della sezione Aiuti di Stato del quadro RS.
    Da quest’anno è stata modificata la parte finale della Liquidazione del modello per quel che concerne il calcolo delle imposte:
    • la scelta delle scadenze, le compensazioni e le rateazioni sono state unificate in un’unica videata, anziché in 5;
    • l’iter di liquidazione di ciascuna imposta si sviluppa su colonne anziché su righe;
    • la compensazione di debiti e crediti avverrà ora prioritariamente in modalità verticale (acconto con credito della medesima imposta) e solo successivamente l’eventuale credito residuo verrà compensato orizzontalmente con le altre imposte presenti in Liquidazione.

19 aprile 2019 - versione 04.03

pubblicato 19 apr 2019, 02:25 da Angelo Prauscello

IRAP / 2019

  • Quadro IP: corretto il calcolo del valore della produzione relativo alle sezioni III, IV e V del quadro IP, righi IP50, IP54 e IP58. All’apertura dell’archivio verrà generato un report con l’elenco dei clienti per i quali va ripassato il quadro IP.
  • Stampa ministeriale: abilitata la stampa ministeriale.

Redditi SC / 2019

  • Liquidazione Enti creditizi: corretto il calcolo dell’imposta addizionale per il settore creditizio e finanziario (RQ43). All’apertura dell’archivio verrà generato un report con l’elenco dei clienti interessati per i quali va riliquidata la dichiarazione.
  • Stampa ministeriale: abilitata la stampa ministeriale.

IVA / 2019

  • Modifica rapida data impegno a trasmettere: abilitata per l’anno 2019 la funzione che permette di inserire, in modo massivo, il valore desiderato nelle dichiarazioni selezionate. 
    Si precisa che la variazione avverrà solo per le dichiarazioni con il quadro Dati telematico e il campo Data impegno già compilati. Inoltre, al termine dell’operazione verrà fornita una stampa con la lista delle dichiarazioni in cui è avvenuta la modifica.
  • Stampa ministeriale e generazione file telematico: corretta la generazione del file telematico e la stampa ministeriale relativamente al rigo “VF71 – IVA ammessa in detrazione” nel caso in cui siano barrate le caselle “VF30.3 – operazioni esenti” e “VF33- Per l’anno 2018 ha avuto effetto l’opzione di cui all’art. 36-bis”ed assenza del quadro VE. L’anomalia veniva segnalata da uno scarto in fase di controllo telematico.

Versamenti / 2019

  • Codici Tributo: aggiornata la banca dati dei codici tributo per i versamenti con mod.F24 in base alla risoluzione 43/E.
  • Autoliquidazione INAIL: abilitata la generazione automatica delle deleghe di versamento dell’autoliquidazione INAIL per il 2019 rateali o in unica soluzione, accessibile dal menù “Gestione -> Versamenti -> Crea modelli F24 autoliquidazione INAIL. In caso di versamento rateale si avvisa che, a seguito del differimento della 1° rata alla data del versamento della 2° senza interessi, il programma procederà a generare una sola delega (rata 1) con la somma delle due. Pertanto la rata 2 non sarà creata. Restano inalterate le rate 3 e 4.
  • Minimali INPS: abilitata la generazione delle deleghe di versamento relative ai minimali INPS per il 2019.

Redditi PF / 2019

  • Stampa lettere: abilitata la stampa della lettera richiesta dati “Redditi PF”.

11 aprile 2019 - versione 04.02

pubblicato 11 apr 2019, 02:15 da Angelo Prauscello

Windired base / 2019

  • Gestione quadri pro 2020: abilitata la funzione “Pro anno successivo” per l’inserimento anticipato dei dati relativi ad alcune procedure 2020 (anno fiscale 2019) che poi verranno riportati automaticamente nelle rispettive dichiarazioni il prossimo anno.
    L’attivazione riguarda i seguenti quadri: “SF”, “SK” e “ST/SV” (per il 770), “Dati anagrafici” e “Autonomi” (CU).

IVA / 2019

  • Modello IVA TR: nella scheda TD8 è stato aggiunto il pulsante “Check-List” per la gestione della check-List per il Visto di conformità. Il pulsante si abiliterà solo nel caso vengano compilati i codici fiscali relativi alla sezione “Visto di conformità” oppure la sezione “Sottoscrizione organo di controllo”.

Versamenti / 2019

  • Gestione modello F24: implementato il controllo sull’utilizzo dei crediti per i contribuenti che si avvalgono della facoltà di “Esonero dall’apposizione del visto di conformità” ai sensi dell’art. 9 bis, comma 11, lettere a) e b), del D.L. 50/2017.
  • Codici tributo: aggiornata la banca dati dei codici tributo per i versamenti con mod.F24 in base alle risoluzioni 41/E e 42/E.

730 / 2019

  • Lettere richiesta dati: rimossa l’anomalia che non permetteva la stampa della tabellina relativa al dettaglio degli oneri e spese detraibili inoltre è stata corretta la lista dei partiti politici per la scelta del 2 x mille.
  • Quadro L Ulteriori dati: abilitata la compilazione del quadro.
  • Liquidazione quadro E: corretta l’anomalia per cui alcuni importi del quadro E non venivano calcolati o venivano inseriti in righi errati. All’apertura dell’archivio verrà emesso un report con i clienti interessati per i quali è necessario rieseguire la liquidazione.

Redditi SC / 2019

  • Quadro RO – Amministratori: corretta l’anomalia che in alcuni casi non salvava i dati quando veniva inserito un nuovo soggetto.
  • Liquidazione: corretto il caricamento delle imposte in quanto veniva calcolata l’imposta “Maggiorazione 3%” (quadro RF) non più esistente. All’apertura dell’archivio verrà generato un report con l’elenco dei clienti da riliquidare.

IRAP / 2019

  • Quadro IE: corretto il calcolo del rigo IE45, valore della produzione della sezione V Soggetti non residenti esercenti arti e professioni. Il rigo veniva erroneamente calcolato inserendo dei valori nelle variazioni in aumento e diminuzione della sezione II. All’apertura dell’archivio verrà generato un report con l’elenco dei clienti per i quali va ripassato il quadro IE.
  • Quadri IP e IQ: corretto il caricamento dei dati che non impostava correttamente la casella “Contabilità semplificata” della sezione I.

04 aprile 2019 - versione 04.01

pubblicato 4 apr 2019, 02:48 da Angelo Prauscello

Redditi SC / 2019

  • Liquidazione: corretto il caricamento delle imposte che andava in errore in presenza di debito/credito IVA e assenza del quadro Visto di conformità.
  • Liquidazione – Calcolo imposte: ripristinata la possibilità di modificare il valore del Credito da NON utilizzare calcolato dal programma.

IRAP / 2019

  • Liquidazione – Calcolo imposte: ripristinata la possibilità di modificare il valore del Credito da NON utilizzare calcolato dal programma.

IVA / 2019

  • Generazione file telematico: corretta la generazione del file telematico in quanto veniva compilato il campo firma relativo al soggetto con tipologia “3” (società di revisione) nella sezione “Sottoscrizione organo di controllo”. L’anomalia veniva segnalata da uno scarto bloccante in fase di controllo telematico.

770 / 2019

  • Congruenza ritenute: corretto l’errore che non visualizzava correttamente le ritenute del quadro SI e del quadro SL.

730 / 2019

  • Abilitata la gestione del modello 730 per l’anno 2019, eccetto il Quadro L – Ulteriori dati per il quale l’Agenzia delle Entrate non ha ancora rilasciato le specifiche di calcolo.

29 marzo 2019 - versione 03.06

pubblicato 29 mar 2019, 03:20 da Angelo Prauscello

770 / 2019

  • Quadri Pro 2019 ST/SV: A seguito delle modifiche delle istruzioni ministeriali del 770/2019 previste per il campo “10 – Note” aggiunta la nuova nota I e rimossa la F nei righi dell’ST (sezioni dalla I alla IV) e SV. Nel caso la nota F, eliminata dalle istruzioni, sia stata utilizzata nei quadri Pro 2019 verrà fornito un report all’apertura dell’archivio con l’elenco dei clienti interessati.
  • Abilitati tutti i quadri della dichiarazione.
  • Certificazioni SF e SK: attivate le stampe delle certificazioni anche nell’anno 2019; le stampe sono disponibili per:
    • utili e altri proventi (CUPE da quadro SK),
    • redditi di capitale e da avviamento commerciale (da quadro SF).

    Si ricorda che le stampe per il 2019 erano già disponibili dalla funzione Pro anno 2019 selezionabile dall’annualità precedente.

Versamenti / 2019

  • Codici Tributo: aggiornata la banca dati dei codici tributo per i versamenti con mod.F24 in base alla risoluzione 37/E.

Windired base / 2019

  • Terreni e Fabbricati: all’apertura dell’archivio il programma controllerà tutti i fabbricati e i terreni presenti creando una variazione di inizio periodo con data 01/01/2019 in tutti gli enti locati. La durata dell’aggiornamento varia in base al numero di enti locati presenti.

IMU-TASI / 2019

  • Dichiarazione IMU-TASI/ENC: corretto, nel file telematico, l’inserimento dei campi con percentuali. L’errore determinava uno scarto nella fornitura.

Redditi ENC / 2018

  • Liquidazione imposte dichiarazione redditi 2018: in caso di soggetto con periodo d’imposta non coincidente con l’anno solare, il menu a tendina di selezione della modalità di versamento non appariva correttamente.

IVA / 2019

  • Modello IVA TR: aggiunta la gestione per l’anno 2019, la relativa stampa ministeriale e generazione file telematico. Quest’anno la voce del quadro è stata rinominata in IVA TR” e per creare nuovi modelli successivi al primo (correttive o nuovi trimestri) bisogna fare click con il tasto destro del mouse sulla voce IVA TR” esistente e scegliere “Crea nuovo modello”.

Redditi SC / 2019

  • Abilitata la gestione del modello per l’anno 2019 ad esclusione delle sezioni Terzo settoreSport bonus e Aiuti di Stato del quadro RS.

    Da quest’anno è stata modificata la parte finale della Liquidazione del modello per quel che concerne il calcolo delle imposte:

    • la scelta delle scadenze, le compensazioni e le rateazioni sono state unificate in un’unica videata, anziché in 5;
    • l’iter di liquidazione di ciascuna imposta si sviluppa su colonne anziché su righe;
    • la compensazione di debiti e crediti avverrà ora prioritariamente in modalità verticale (acconto con credito della medesima imposta) e solo successivamente l’eventuale credito residuo verrà compensato orizzontalmente con le altre imposte presenti in Liquidazione.

IRAP / 2019

  • Abilitata la gestione del modello per l’anno 2019.

12 marzo 2019 - versione 03.05

pubblicato 12 mar 2019, 04:06 da Angelo Prauscello

IVA / 2019

  • Modello Art 74 bis: abilitata la gestione per l’anno 2019, la relativa stampa del modello e la generazione del file telematico.

770 / 2019

  • Certificazioni SF e SK – Pro anno 2019: attivate le stampe delle certificazioni relative al 2019 tramite la funzione “Pro anno 2019” presente nell’annualità 2018 del programma; le stampe sono disponibili per:
    • utili e altri proventi (CUPE da quadro SK),
    • redditi di capitale e da avviamento commerciale (da quadro SF).

    Avviando la stampa CUPE nel 2018, sarà ora possibile scegliendo l’opzione “Selezione clienti” dalla seconda maschera di stampa, filtrare solo quelli presenti nell’area “Pro anno 2019”.
    La stampa CUPE per società con operazioni straordinarie sarà possibile con l’uscita del 770/2019.

08 marzo 2019 - versione 03.04

pubblicato 8 mar 2019, 00:45 da Angelo Prauscello

Certificazione Unica / 2019

  • Quadro Dati anagrafici: risolta l’anomalia per la quale non veniva inserito il valore del campo “Categorie particolari” nella Stampa ministeriale e nel file telematico.
    All’apertura dell’archivio sarà generato un report con l’elenco dei percipienti per cui è stato compilato il campo ed è già stato generato il file telematico e per i quali si consiglia pertanto di creare una dichiarazione sostitutiva.

1-10 of 21