News

Comunicazione Dati Fattura - Aggiornamento sulle Notifiche di scarto senza lista errori

pubblicato 16 ott 2017, 02:03 da Giorgio Davanzo

Il sistema gestito da Sogei ha più volte generato delle notifiche di scarto prive della lista errori.

Il problema

Sogei ha riconosciuto l'errore e provveduto a rielaborare tali file, generando quindi nuove notifiche di esito; in data 9 ottobre ci hanno comunicato via PEC che "sono stati rielaborati i file trasmessi nei giorni scorsi che, a seguito di un problema tecnico, hanno ricevuto un esito di scarto senza motivazione (codice di errore). E’ ora possibile richiedere le notifiche di esito corrette".

Peraltro, nei giorni precedenti aveva avvisato gli utenti inserendo il seguente annuncio sul proprio sito: "Sogei informa che sta procedendo alla rielaborazione dei file trasmessi nei giorni scorsi che, a seguito di un problema tecnico, hanno ricevuto un esito di scarto senza motivazione (codice di errore). Gli utenti interessati non devono provvedere a reinviare tali file scartati, e al termine della rielaborazione di Sogei riceveranno una nuova notifica dell'esito".

Da un nostro primo controllo, abbiamo subito rilevato che l'operazione era tutt'altro che conclusa, e numerosi invii risultavano ancora affetti dall'errore generato da Sogei; dopo qualche giorno (e svariate segnalazioni sul forum interno) il problema risultava risolto per la maggior parte dei casi, ed abbiamo quindi rilasciato una nuova versione di AutoEntratel per permettere di riscaricare le nuove notifiche (inutile dire che tale comportamento viola completamente le specifiche tecniche di funzionamento del sistema...).

Ad oggi, alcuni clienti ci segnalano che il problema si ripropone, e che alcuni files non sono mai stati rielaborati; abbiamo segnalato nuovamente la cosa sul forum interno, finora senza ricevere alcuna risposta.

Cosa fare

Da quanto abbiamo visto finora:
  1. sembra che l'operazione di sigillatura dal sito genera più problemi rispetto alla firma apposta dal Desktop Telematico;
  2. vista la scadenza odierna, conviene contattare Sogei e farsi dettagliare l'errore (a volte sono in grado di farlo); 
  3. probabilmente è meno rischioso inviare nuovamente i files che non attendere la rielaborazione promessa;
  4. ricordiamo di ricontrollare con attenzione le nuove notifiche generate: in taluni casi potrebbero contenere degli scarti veri e propri.

Comunicazione Dati Fattura - Notifica di scarto senza lista errori

pubblicato 05 ott 2017, 03:57 da Giorgio Davanzo   [ aggiornato in data 05 ott 2017, 03:58 ]

Dopo la proroga della proroga della proroga al 16 ottobre 2017, SOGEI ha oggi pubblicato il seguente annuncio sul portale IvaServizi:

"Sogei informa che sta procedendo alla rielaborazione dei file trasmessi nei giorni scorsi che, a seguito di un problema tecnico, hanno ricevuto un esito di scarto senza motivazione (codice di errore). Gli utenti interessati non devono provvedere a reinviare tali file scartati, e al termine della rielaborazione di Sogei riceveranno una nuova notifica dell'esito."

Tramite l'associazione di categoria abbiamo inoltre saputo da Sogei che:
  • il problema non dovrebbe verificarsi più;
  • la rielaborazione dei file è in corso e richiederà del tempo;
  • Sogei ci avviserà quando avrà terminato la rielaborazione degli invii fatti con il canale AutoEntratel; a quel punto rilasceremo un aggiornamento per riscaricare le ricevute già acquisite (cosa che, naturalmente, viola completamente la specifica Sogei sul funzionamento del sistema);
  • per chi avesse già inviato un ulteriore file visto lo scarto:
    • se l'invio successivo aveva lo stesso nome file, sarà scartato automaticamente durante la rielaborazione;
    • qualora il secondo file non sia scartato, può attendere che l'agenzia risolva il problema durante i controlli di back-office (da noi sconsigliato) o inviare l'annullamento per la seconda trasmissione.

Proroga della proroga...

pubblicato 26 set 2017, 08:05 da Giorgio Davanzo

Il comunicato stampa dell'Agenzia delle Entrate del 25 settembre preannuncia una ulteriore proroga della Comunicazione Fatture per il primo semestre 2017, la cui scadenza slitta ora al 5 ottobre 2017.

Ricordiamo che il canale di invio tramite AutoEntratel è sempre stato attivo, anche quando il sito Internet ministeriale non era raggiungibile, e permette sia l'invio che il download delle ricevute in massa.

Proroga Comunicazione Fatture

pubblicato 04 set 2017, 01:38 da Giorgio Davanzo

 Il comunicato stampa dell'Agenzia delle Entrate del 01 settembre ha annunciato la proroga della Comunicazione Fatture per il primo semestre 2017, la cui scadenza slitta ora al 28 settembre 2017.

Chiusura estiva 2017

pubblicato 03 ago 2017, 06:49 da Giorgio Davanzo   [ aggiornato in data 03 ago 2017, 06:49 ]

chiusura estiva
Gli uffici saranno chiusi per ferie dal 14 al 18 agosto.
Come sempre, in caso di necessità potete raggiungerci tramite fax o posta elettronica.

Trasmissione enti per caricamento delibere IMU/TASI 2017

pubblicato 24 lug 2017, 06:59 da Giorgio Davanzo

Ricordiamo che è possibile trasmettere alla Mida4 il numero di enti presenti in ogni comune.

La Mida4 provvederà ad aggiornare quante più delibere possibile, dando la precedenza ai comuni che interessano il maggior numero di enti tra i nostri clienti; la comunicazione dei dati è del tutto facoltativa, e l’unica informazione trasmessa durante questa operazione è il numero di entri presenti in ogni comune (senza alcuna informazione sui proprietari, consistenza, ecc). 

Per inviare i dati è sufficiente aprire un archivio Windired, quindi cliccare su Gestione —> IUC —> Invio a Mida4 lista comuni terreni e fabbricati; il programma invierà direttamente al nostro server i dati (non è più necessario inviarli manualmente per posta elettronica).

L’invio sarà possibile fino al 31 luglio 2017.

Ricordiamo che:
  • non verranno aggiornate le delibere relative a comuni non presenti negli elenchi inviati dai clienti;
  • l'operazione deve essere effettuata dal cliente anche se si usufruisce del servizio ASP in quanto non ci è possibile procedere al prelievo automatico dei dati.

Proroga Comunicazioni IVA

pubblicato 29 mag 2017, 06:31 da Giorgio Davanzo

Comunicazione Proroga IVA
 Il comunicato stampa dell'Agenzia delle Entrate del 29 maggio ha annunciato la proroga della Comunicazione Liquidazioni Periodiche IVA, la cui scadenza slitta ora al 12 giugno 2017.

Attenzione al nuovo virus

pubblicato 15 mag 2017, 07:32 da Giorgio Davanzo   [ aggiornato in data 15 mag 2017, 07:36 ]

schermata WannaCry

WannaCry è un virus che si è diffuso a livello globale negli ultimi giorni; i computer infetti non riescono più ad accedere ai files, i quali vengono criptati dal virus e vengono resi nuovamente disponibili solo dopo il pagamento di un riscatto (da cui il termine ransomware)

Il virus sfrutta una falla nella sicurezza di Windows nota da tempo, per la quale Microsoft ha rilasciato un aggiornamento già a marzo; vi invitiamo quindi a verificare con i vostri tecnici che i vostri sistemi operativi siano aggiornati, onde evitare di esporsi a tale virus e la conseguente perdita dei dati.

Alcuni dettagli:
  • L'aggiornamento di Windows per mettersi al riparo dal virus è disponibile online; vi consigliamo comunque di non applicarlo in autonomia, e di verificare la cosa con il vostro tecnico.
  • Qualora stiate ancora utilizzando Windows XP, Windows Vista o Windows Server 2003, vi ricordiamo che tali sistemi non sono più supportati ed andrebbero quindi sostituiti IMMEDIATAMENTE da uno più recente. Microsoft ha comunque rilasciato un aggiornamento al riguardo anche per alcuni sistemi non più supportati.
  • Non tutti i files vengono criptati contemporaneamente, e spesso ci si accorge di esserne infetti solo dopo qualche giorno---quando ormai è troppo tardi per intervenire; fate quindi attenzione ad attivare delle procedure di backup adeguate, che abbiano almeno le seguenti caratteristiche:
    • i back-up devono essere incrementali, con cadenza almeno settimanale e conservare lo storico dell'ultimo mese;
    • ci deve essere almeno una copia di back-up aggiornata (non più vecchia di una settimana, quindi) la quale sia conservata in un luogo diverso dall'ufficio; in questo modo, sarete anche al riparo da eventuali problemi causati da sbalzi di tensione, furti, ecc.
  • I server ASP sono già aggiornati per tutelarci da tale problema, ed il backup da noi fatto rispetta quanto sopra descritto.

Proroga Comunicazione Spese Condominiali

pubblicato 22 feb 2017, 06:19 da Giorgio Davanzo

logo comunicazione spese condominiali

L'Agenzia delle Entrate ha esteso i termini per l'invio da parte degli amministratori di condominio dei dati relativi alle spese di ristrutturazione edilizia e risparmio energetico effettuati sulle parti comuni; la nuova scadenza è fissata al 7 marzo 2017.

La proroga è stata disposta per mezzo di un comunicato stampa, che può essere consultato direttamente online.

Ricordiamo che è possibile predisporre la dichiarazione utilizzando il prodotto software da noi sviluppato, i cui dettagli sono disponibili sul sito www.spesecondominio.it

Proroga Comunicazione Spese Sanitarie 2016

pubblicato 26 gen 2017, 01:09 da Giorgio Davanzo


Il comunicato stampa dell'Agenzia delle Entrate del 25 gennaio ha annunciato la proroga della Comunicazione Spese Sanitarie, la cui scadenza slitta ora al 9 febbraio 2017.

Slitta quindi di nove giorni (9 marzo 2017) anche il termine entro il quale il contribuente può comunicare all'Agenzia delle Entrate il rifiuto all'utilizzo delle spese caricate sul sistema.

1-10 of 57